ULTIM'ORA

Euronews Sera | TG europeo, edizione di lunedì 25 novembre 2019

Euronews Sera | TG europeo, edizione di lunedì 25 novembre 2019
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Euronews Sera, le principali notizie della giornata: in primo piano attualità, cronaca, politica nel notiziario della sera.

Oggi è la Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne. I dati dell'Onu sono drammatici: secondo le Nazioni Unite, almeno una donna su tre ha subito violenza fisica o sessuale ad un certo punto della sua vita, il più delle volte dal proprio partner. Un'emergenza pubblica, l'ha definita il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Ma la denuncia è globale: ecco cosa accade altrove.

Sulla violenza di genere resistono gli stereotipi, illustrati da un report dell'Istat: quasi il 40% del campione intervistato ritiene che una donna sia sempre in grado di sottrarsi a un rapporto sessuale se davvero non vuole consumarlo; Il 23,9% pensa che le donne possano provocare la violenza con il loro modo di vestire. Tutto questo fa evidentemente riflettere. Da registrare però, di segno opposto, la mobilitazione di questi giorni, che racconta di un impegno trasversale per arginare il fenomeno.

Migranti. La nave della ong spagnola Open Arms è stata autorizzata a sbarcare a Taranto i 62 migranti soccorsi giovedì scorso nel tratto di mare fra Italia e Libia. Da giorni l’equipaggio chiedeva un porto per l'attracco ai governi di Italia e Malta

Altre 149 persone sono state invece soccorse nei pressi di Lampedusa, dopo il naufragio del barcone su cui viaggiavano.

Elezioni in Romania: il Paese conferma il Capo di Stato uscente, l'europeista conservatore Klaus Iohannis. Lotta alla corruzione e accelerazione dell'integrazione nell'Unione europea i punti su cui Iohannis ha centrato la sua campagna elettorale

Capitolo inquinamento, il report dell'Organizzazione Meteorologica Mondiale fotografa il netto peggioramento della situazione con numeri record per le emissioni di Co2 nel 2018. Mai così male dal 2013.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.