ULTIM'ORA

Estorsione a imprenditore Bari,2 arresti

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BARI, 07 NOV – Avrebbero preteso denaro da un
imprenditore barese titolare della ditta che stava installando
le luminarie per la festa di San Michele del 26 e 27 ottobre nel
quartiere Carbonara di Bari. In due, uno arrestato in flagranza
e l’altro su ordinanza di custodia cautelare, sono finiti in
carcere per il reato di concorso in estorsione continua a
aggravata dal metodo mafioso. Si tratta dei pregiudicati
Domenico Balzano, 32 anni, e Michele Torres, 31 anni. I fatti
risalgono a circa dieci giorni fa. A dare impulso alle indagini
della Polizia è stata la denuncia della vittima. Stando al suo
racconto, i due indagati avrebbero contattato l’imprenditore
chiedendo di consegnare loro la somma di 1.500 euro, “facendo
intendere – spiegano gli investigatori – che in quel luogo tutti
pagano per ‘mantenere’ i detenuti”. Avrebbero inoltre minacciato
di danneggiare le luminarie in caso di mancato pagamento,
avvertendo l’imprenditore che “se anche fossero stati denunciati
sarebbero venuti ‘altri’ del gruppo criminale”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.