EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Aeroporti sempre più tecnologici

Aeroporti sempre più tecnologici
Diritti d'autore 
Di Debora Gandini
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

“Fast track per tutti”. E’ il nuovo progetto, ancora in fase di test, dell'aeroporto di Lisbona

PUBBLICITÀ

“Fast track per tutti”. E’ il nuovo progetto, ancora in fase di test, dell'aeroporto di Lisbona. Obiettivo ridurre le code e quindi i tempi di attesta al controlli passaporti per i passeggeri che volano verso destinazioni intercontinentali. Ovvero fuori dall’Unione europea.

Chi vola può registrasi al desk elettronico e gli addetti alla sicurezza potranno fare tutte le verifiche con largo anticipo, grazie al riconoscimento facciale e alla scansione senza contatto delle impronte digitali. “Biometrics On the Move", il progetto adottato dallo scalo portoghese, in partnership con l'agenzia europea per le frontiere Frontex, ha come obiettivo velocizzare le procedure e allo stesso tempo aumentare la sicurezza.

A proposito di scali sempre più tecnologici Milano-Linate, dopo la ristrutturazione, ha riaperto all’insegna dell’innovazione. Dal 2021 niente più code ai gate per il controllo separato di computer e apparecchi elettronici. E nessuno stop ai liquidi oltre i 100 ml. I primi test già dal prossimo mese.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

25 aprile: Il Portogallo celebra il cinquantesimo anniversario della rivoluzione dei Garofani

Portogallo, 50 anni dal 25 aprile e dalla rivoluzione: cosa resta da fare?

Lotta all'inquinamento, resistenza in Irlanda allo stop all'uso della torba come combustibile