Vettel, Ferrari competitiva in Messico

Vettel, Ferrari competitiva in Messico
Leclerc "il circuito è complicato ma mi piace"
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 22 OTT - "Negli scorsi anni siamo sempre stati competitivi in Messico anche se la Red Bull lo è stata di più. Siamo tuttavia fiduciosi di potercela giocare". Così il pilota della Ferrari Sebastian Vettel in vista del prossimo appuntamento del Mondiale di Formula 1, il Gp del Messico di domenica prossima. "Il fatto di gareggiare a oltre 2000 metri ha un forte impatto - prosegue il tedesco in dichiarazioni riportate sul sito della Ferrari -, usiamo la configurazione a massimo carico aerodinamico ma l'aria è talmente rarefatta che l'effetto che otteniamo in termini di efficienza è minimo. Si va molto veloci ma la vettura è molto difficile da gestire in curva". Le considerazioni di Vettel sono confermate da Charles Leclerc: "Questo circuito mi piace, anche per via dei muretti che sono sempre molto vicini e a me come pilota piacciono parecchio. Anche l'atmosfera è speciale, come lo è guidare nella zona dell'Arena nella quale è possibile vedere le due ali di pubblico che fa il tifo sugli spalti".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ondata di caldo dalla Portogallo all'Italia, bagno nei laghi in Austria

Attacco dell'Iran a Israele, condanna in blocco dei leader dell'Ue

Cosa sono le difese aeree di Israele? E perché sono così efficaci?