Anti-pirateria: ArabSat dietro beoutQ

Anti-pirateria: ArabSat dietro beoutQ
Serie A in coalizione con Uefa e Fifa contro emittente illegale
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 16 SET - Punta il dito contro l'Arabia Saudita, l'indagine commissionata da Uefa, Fifa e dalle principali leghe europee su beoutQ, emittente pirata che trasmette illegalmente contenuti sportivi, via satellite e online, soprattutto in Arabia e Medio Oriente. "Il report conferma senza dubbio", che le trasmissioni di beoutQ utilizzano "un'infrastruttura satellitare posseduta e gestita da Arabsat", comunica la coalizione in cui c'è anche la Lega Serie A, invitando il fornitore a non supportare più l'emittente pirata.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Medio Oriente: l'Iran lancia droni e missili verso Israele

Guerra in Ucraina: Berlino invia Patriot a Kiev, aumentano i bambini uccisi negli attacchi

Medio Oriente: Pasdaran sequestrano nave "legata a Israele"