Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

US Open: infortunio alla spalla per Djokovic, ai quarti passa Wawrinka

Il dolore alla spalla costringe Djokovic al ritiro.
Il dolore alla spalla costringe Djokovic al ritiro.
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

NEW YORK (USA) - Finisce agli ottavi di finale il percorso di Nole Djokovic agli US Open 2019.
Il 32enne tennista serbo, vincitore della passata edizione, è stato costretto all'abbandono nel corso della sfida contro lo svizzero Stan Wawrinka.

Già sotto di due set (4-6 5-7 1-2 al terzo), Djokovic ha alzato bandiera bianca al dolore causato da un infortunio alla spalla sinistra, che lo ha costretto più volte a sottoporsi alle cure del fisioterapista. Ma, alla fine, non c'è stato niente da fare.

Non è stata una sfida come le altre: Wawrinka - che in carriera ha vinto anche un Australian Open e un Roland Garros - ha vinto gli US Open nel 2016, battendo in finale proprio Djokovic.
Che sia un buon segno per lo svizzero?

Ê frustrante doversi ritirare cosi dagli US Open, ma la stagione non è ancora finita.
Spero di giocare a tennis ancora parecchi anni".
Novak "Nole" Djokovic
32 anni, Tennista serbo
USA TODAY SPORT
Djokovic si affida, inutilmente, alle cure del fisioterapista.USA TODAY SPORT

È, dunque, Wawrinka a volare nei quarti di finale, dove affronterà il russo Daniil Medvedev, sempre in formissima dopo il trionfo a Cincinnati: ha battuto il tedesco Dominik Köpfer (numero 118 ATP) per 3-6 6-3 6-2 7-6.

Stan Wawrinka quasi si scusa con il pubblico di New York per questa sua vittoria "per abbandono".

Nell'altro quarto di finale già deciso, il "frettoloso" Roger Federer (appena 78 minuti per liquidare David Goffin per 6-2 6-2 6-0) se la vedrà con il bulgaro Grigor Dimitrov, arrivato per la prima volta in carriera ai quarti a New York.
Dopo l'infortunio alla spalla, il bulgaro (ora numero 78 del mondo) sta riemergendo e negli ottavi ha avuto ragione dell'australiano Alex De MInaur in tre set (7-5 6-3 6-4).

Aspettando Berrettini...

In campo, questo lunedi, Matteo Berrettini contro il russo Andrey Rublev: in caso di storico approdo ai quarti di finale (agli italiani agli US Open non accade dal 1976, dai tempi di Corrado Barazzutti poi semifinalista), Berrettini se la vedrà con il vincente dell'altro quarto tra il francese Monfils e lo spagnolo Andujar.

In questa stagione, il tennista romana ha già vinto due tornei (Budapest e Stoccarda) e ha raggiunto gli ottavi a Wimbledon.

Tabellone femminile: Serena avanza

Nel tabellone femminile, due quarti di finale già stabiliti: Serena Williams sconfigge la croata Petra Martić per 6-3 6-4 e affronterà la cinese Wang Qiang che, un po' a sorpresa, ha eliminato la ex numero 1 del mondo Ashley Barty per 6-2 6-4.

Ai quarti, sfida equilibrata tra l'inglese Johanna Konta (6-3 6-7 7-5 a Karolína Plíšková) e l'ucraina Elina Svitolina, che ha sconfitto la vincitrice di Cincinnati, Madison Keys, per 7-5 6-4.