Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

US Open, ecatombe di big: "salta" Federer, eliminato da Dimitrov

La delusione di Roger Federer.
La delusione di Roger Federer. -
Diritti d'autore
Geoff Burke-USA TODAY Sports
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

NEW YORK (USA) - Niente derby svizzero agli US Open tra Federer e Wawrinka: entrambi salutano il torneo newyorkese nei quarti di finale.

Fa clamore soprattutto la sconfitta di Roger Federer (38 anni), battuto in cinque set dal 28 bulgaro Grigor Dimitrov: 3-6 6-4 3-6 6-4 6-2 e prima semifinale a New York per Dimitrov.

"Voglio solo essere in salute fino alla fine dell'anno. Davvero non mi metto un numero di una classifica o qualcosa del genere come obiettivo, solo perchè questo non è il mio obiettivo, in questo momento.
Voglio solo continuare a stare bene e a migliorare il mio gioco, perchè sento davvero di poter avere una seconda chance".
Grigor Dimitrov
28 anni, Tennista bulgaro

Federer non vince a New York dal 2008

Dopo i problemi di inizio anno alla spalla di Dimitrov - precipitato in classifica, ora al numero 78 ATP - stavolta è stato Federer a richiedere un time-out per un dolore alla schiena, affidandosi alle cure del fisioterapista durante il quarto set.
Roger Federer non riesce più a vincere a New York dal 2008, nonostante abbia già vinto gli US Open per cinque volte.

Per Dimitrov è la prima vittoria in carriera contro Federer ed è la terza semifinale in un Grande Slam (in precedenza l'aveva raggiunta agli Australian Open e a Wimbledon, di cui vinse il torneo juniores nel 2008).
Ora sfiderà il russo Daniil Medvedev, giustiziere di Stan Wawrinka (7-6 3-6 6-3 6-1).

Aspettando Berrettini-Monfils

C'è grande attesa, adesso, per il quarto di finale tra l'azzurro Matteo Berrettini e il francese Gaël Monfils, numero 13 al mondo, di dieci anni più "anziano" di Berrettini (33 anni contro 23).
Il vincente affronterà in semifinale probabilmente Rafa Nadal, che non dovrebbe avere troppi problemi a sbarazzarsi dell'argentino Diego Schwartzman.
Ma nel torneo delle sorprese, con una vera ecatombe di big, è meglio non azzardare i pronostici...

Serena Williams: 100 vittorie in 20 anni

Nel tabellone femminile, anche qui decisa la prima semifinale. Sarà tra Serena Williams e Elina Svitolina.
La Williams ha passeggiato 6-0 6-1 in 44 minuti contro la cinese Wang Qiang, mentre l'ucraina ha battuto in due set (6-4 6-4) l'inglese Johanna Konta.
Per Serena Williams, sempre a caccia del record di Margareth Court di 24 tornei del Grand Slam, è la vittoria numero 100 agli US Open, da quando debuttò 20 anni fa, nel 1999. Ancora una vittoria e raggiungerà Chris Evert, a quota 101 vittorie.

Le altre due semifinaliste saranno decise dai quarti di finale tra la svizzera Belinda Bencic e la croata Donna Vekić e tra la canadese Bianca Andreescu e la belga Elise Mertens.