Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Palma di Maiorca: il ritorno della Corrida, dopo il divieto. Insorgono gli animalisti

Palma di Maiorca: il ritorno della Corrida, dopo il divieto. Insorgono gli animalisti
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

PALMA DI MAIORCA (SPAGNA) - Torna la corrida all'isola di Maiorca, nelle Baleari.

Alla Plaza de Toros di Palma di Maiorca, questo venerdi, l'ambiente è diventato subito rovente.
In controtendenza rispetto ad altre regioni spagnole, il parziale divieto alla corrida deciso dal Parlamento baleare - in vigore già da due anni - è stato cancellato dal Tribunale Costituzionale.

Gli organizzatori del Coliseo Balear - il nome della Plaza de Toros - ringraziano gli spettatori.

La sfida.

Chi protesta e chi è soddisfatto

Ma non tutti l'hanno presa bene, come questo ragazzo che si è scritto sul corpo "Mai più corrida", fermato dal servizio d'ordine.

Il ragazzo protesta contro la ripresa della Corrida.
"Penso che la gente che ha lottato per porre fine alla corrida alle Baleari sia riuscita a ottenere esattamente il contrario, creando molto più interesse".
Uno spettatore della Corrida di Palma di Maiorca

Il ritorno della Gran Corrida de Toros, come si legge sul cartellone, con i nomi belli grandi dei toreri al Coliseo Balear (tra cui il celebre David Fandila 'El Fandi'), ha suscitato - in effetti - molto interesse: addirittura con la coda per acquistare i biglietti.

Il poster della serata di venerdi 9 luglio.

"La corrida non è cultura, è tortura"

Nei giorni precedenti all'inaugurazione della Plaza de Toros, c'erano state numerose proteste degli animalisti al grido "La corrida non è cultura, è tortura" e "Assassini!".

Su Twitter, compare questa frase: "Mai più corrida, nemmeno a Maiorca. Chi l'appoggia non è un umano"

La corrida è vietata per legge da diversi a Barcellona e in Catalogna, ma non a Madrid.

LEGGI ANCHE: sulla Spagna e sulla Corrida, ecco l'intervista allo scrittore catalano Ildefonso Falcones.

Euronews spiega... con un video

Perchè il Parlamento delle Baleari era arrivato alla decisione di sospendere la Corrida?