EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Istat, meno morti in incidenti stradali

Istat, meno morti in incidenti stradali
Ma aumentano i decessi tra i giovani
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 25 LUG - Diminuiscono le vittime di incidenti stradali in Italia. Secondo dati Istat nel 2018 sono stati 172.344 gli incidenti stradali con lesioni a persone, in calo dell'1,5% rispetto al 2017, con 3.325 vittime (morti entro 30 giorni dall'incidente) e 242.621 feriti (-1,7%). Il numero dei morti torna dunque a diminuire rispetto al 2017 (-53 unità, pari a -1,6%) dopo l'aumento registrato lo scorso anno. A fronte di una diminuzione dei morti negli incidenti stradali, aumentano le vittime tra i giovani e le categorie deboli che costituiscono il 50% del totale dei decessi. "Registriamo un aumento delle vittime delle categorie vulnerabili, in particolare tra i pedoni - dichiarato Angelo Sticchi Damiani, presidente dell'Automobile Club d'Italia". Secondo i dati nel 2018 le vittime tra i 15-19 anni sono aumentate del 25,4%, tra gli anziani del 22%, tra i ciclomotoristi del 17,4% e tra i pedoni del 1,5%.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: 8 soldati Idf morti nell'esplosione di un blindato, strutture sanitarie al collasso

Guerra a Gaza: colloqui in stallo, "catastrofe igienico-sanitaria"

Germania-Scozia 5 a 1, i padroni di casa vincono il match di apertura degli Europei Uefa 2024