ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Ritirate le accuse di molestie per Kevin Spacey

euronews_icons_loading
Ritirate le accuse di molestie per Kevin Spacey
Dimensioni di testo Aa Aa

E' stato tutto un errore, una montatura che si è sgonfiata dopo due anni dallo scandalo che ne ha travolto carriera, fama e successi. Kevin Spacey, star di House of Cards, nonchè premio Oscar per American Beauty, è stato prosciolto dall'accusa di molestie sessuali per un fatto avvenuto nel 2016 in un ristorante di Nantucket: l'accusa era di aver fatto ubriacare e poi aver aggredito sessualmente un ragazzo all'epoca diciottenne. Il cellulare dell'accusatore, che la difesa aveva chiesto di controllare per scagionare l'attore, sarebbe andato perduto. La presunta vittima si è poi rifiuata di deporre in virtu del diritto, ricnosciuto dall'ordinamento americano, di non autoaccusarsi (una specie di facoltà di non rispondere). Da qui il ritiro delle accuse e la chiusura del fascicolo.

Si tratta delle uniche accuse, su decine raccolte dalla stampa dopo lo scoppio dello scandalo Wenstein, che hanno portato all'apertura di un'indagine penale.

L'attore si è sempre dichiarato innocente.