Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Fondi russi alla Lega: indagato Savoini

Fondi russi alla Lega: indagato Savoini
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Gianluca Savoini, il leghista presidente dell'associazione Lombardia-Russia, è indagato nell'inchiesta della procura di Milano che ipotizza una corruzione internazionale su presunti fondi russi alla Lega. L'indagine è in capo al dipartimento reati internazionali della procura di Milano, aperta a febbraio dopo gli articoli dell'espresso. Con l'acquisizione dell'audio anche pubblicato da buzzfeed sulla compravendita di petrolio e il margine che doveva essere ritagliato per finanziare la politica sovranista, l'indagine milanese si arricchisce di un nuovo capitolo; la Lega, essendo protagonista dell'incontro l'iscritto e presidente dell'associazione Lombardia-Russia Savoini, è sotto scacco ma il leader del partito Matteo Salvini prende le distanze dall'uomo e ribadisce che la Lega non ha mai preso soldi dai russi.

I pm di Milano devono anche verificare se nella trattativa per la compravendita di petrolio in questione si sia pensato anche a un margine per i funzionari russi. Politicamente in Italia il caso è dirompente.