ULTIM'ORA

Tour de France, la riscossa dei francesi: tornano in "giallo" con Alaphilippe

Tour de France, la riscossa dei francesi: tornano in "giallo" con Alaphilippe
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

EPERNAY (FRANCIA) - Julian Alaphilippe in maglia gialla.
Per i francesi, non accadeva da cinque anni: era il 14 luglio 2014, con Tony Gallopin in testa alla classifica della Grande Boucle, vinta poi quell'anno da Vincenzo Nibali.

99 tappe fa, come ricorda il profilo Twitter del Tour....

Erano 9 anni che un francese non vinceva una tappa e, contemporaneamente, indossava le "maillot jaune": accadde nel 2010 con Sylvain Chavanel...

Che stagione indimenticabile!

La stagione d'oro di Alaphilippe (Strade Bianche, Milano-Sanremo, Freccia Vallone, 11 vittorie in tutto) permette anche questo miracolo sportivo: il 27enne portacolori della Deceuninck Quik-Step ha vinto per distacco la terza tappa del Tour de France 2019, con arrivo ad Épernay, nella regione dello Champagne.

REUTERS/Gonzalo Fuentes
Il trionfo di Alaphilippe.REUTERS/Gonzalo Fuentes

Dopo le due vittorie dell'anno scorso, è la terza tappa al Tour vinta in carriera da Alaphilippe.

Ha preceduto di 26 secondi il gruppo dei migliori, battuto allo sprint dall'australiano Matthews, davanti a Stuyven, Sagan e Matteo Trentin.

Del gruppo dei migliori, però, non faceva parte la ex maglia gialla, l'olandese Teunissen, staccato nelle rampe finale verso l'arrivo.

In classifica generale, Alaphilippe ha 20 secondi di vantaggi sul belga Van Aert, mentre il primo big è il colombiano Egan Bernal, sesto, staccato di 40 secondi.

Gli italiani

Primo degli italiani in classifica generale è Sonny Colbrelli, 15esimo a 56".
Vincenzo Nibali è 21esimo a 1'01".

La quarta tappa, di 213,5 km, porterà i corridori da Reims a Nancy.

E se puntasse alla classifica?

Chissà che adesso qualcuno, come ipotizzavano noi in primavera, non pensi davvero che Alaphilippe possa puntare alla maglia gialla fin sugli Champs-Elysèes...

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.