Grecia: coleottero-killer devasta la pineta di Salonicco

Grecia: coleottero-killer devasta la pineta di Salonicco
Diritti d'autore REUTERS/Alexandros Avramidis
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La siccità ha favorito l'effetto devastante dell'insetto sulla foresta. Colpiti 100 mila alberi. L'unica soluzione è abbattere quelli morti e quelli infestati".

PUBBLICITÀ

Un'invasione di blastofagi del pino, nome scientifico Tomicus Piniperda, una specie di coleottero tra le piu' infestanti e distruttive, sta minacciando la foresta di Seik Su, a nord di Salonicco. Ghiotto di conifere l'insetto, la cui presenza in Grecia non era mai stata documentata in queste proporzioni, ha colpito oltre 100 mila pini e sta dando del filo da torcere agli esperti.

"L'unico modo per evitare che ricomapiano nuovi insetti - spiega il professor Theocharis Zagas, dell'Università di Salonicco - è abbattere gli alberi morti, ma soprattutto quelli ancora infestati. perchè gli insetti restano li dentro, mentre abbandonano i tronchi secchi".

Già conosciuto in Grecia sin dagli anni '70, il blastofago del pino ha avuto la strada spianata dalla siccità e ha moltiplicato i suoi effetti devastanti: gli alberi indeboliti da condizioni climatiche sempre piu' difficili sono diventati prede piu' facili per l'insetto.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La sfida con l'energia eolica della Grecia nella prossima puntata di Euronews Witness

Migranti, tre bimbe morte in Grecia su gommone affondato a Chio

Grecia, la rotta dalla Libia spaventa l'isola di Gavdos: 1.500 migranti in tre mesi