EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Commissariata Lourdes

Commissariata Lourdes
Diritti d'autore 
Di Alberto De Filippis
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il papa invia un supervisore. Troppi affari terreni e poca cura delle anime

PUBBLICITÀ

Troppi affari terreni e poca cura delle anime al santuario di Lourdes. Per questo Papa Francesco ha deciso di inviare un suo delegato per la cura dei pellegrini al santuario mariano di Lourdes, nella persona di monsignor Antoine Hérouard, vescovo ausiliare di Lilla.

Ufficialmente non si parla certo di commissariamento del celebre santuario delle apparizioni mariane, meta ogni anno di milioni di pellegrini, ma la decisione del Pontefice gli assomiglia molto.

Nell'invio di un delegato papale possono aver contato, da una parte, sia alcuni eccessi nel business legato alla cittadina mariana, dall'altra, il sensibile calo nel numero di pellegrini che si registra da qualche anno.

Il mandato del vescovo Hérouard, che non lascerà il suo incarico a Lilla, non è a tempo indeterminato e ciò significa che, nelle intenzioni, non si tratta di un incarico permanente ma a tempo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Proteste in Nuova Caledonia: il presidente francese Macron in partenza per una missione

Proteste in Nuova Caledonia: i motivi delle accuse della Francia all'Azerbaijan

Nuova Caledonia: sesta vittima durante le proteste, perché Parigi accusa l'Azerbaijan