ULTIM'ORA
Advertising
This content is not available in your region

Genoa: tifosi delusi contro Preziosi

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – GENOVA, 27 MAG – Il Genoa si è salvato dalla
retrocessione all’ultimo minuto, grazie all’Inter che ha battuto
l’Empoli ma i tifosi non festeggiano. Prevalgono la delusione
per una stagione fallimentare, la tensione per una salvezza
arrivata in extremis e senza meriti e la rabbia verso il
presidente, ritenuto primo colpevole di tutti i mali rossoblù.
Sui social ci sono solo giudizi negativi per Enrico Preziosi che
viene invitato ad andarsene con toni che spesso trascendono.
Ieri sera, a caldo dopo la salvezza, Preziosi ha detto che una
stagione così non si ripeterà più ma sui social non viene preso
sul serio: “Lo ha detto tutti gli anni ed è andata sempre
peggio” ribattono i tifosi, “non gli crede più nessuno”. A
Preziosi i tifosi contestano la cacciata dell’allenatore
Ballardini dopo poche giornate, con il Genoa in buona posizione
di classifica, il ritorno fallimentare di Juric e la vendita a
gennaio del capocannoniere Piatek senza una valida alternativa.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.