Alla Scala Ariadne in versione Pop

Alla Scala Ariadne in versione Pop
In scena anche Pereira. Applausi al cast, qualche buu alla regia
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 24 APR - Whitney Houston anni '80 e Liza Minnelli in Cabaret ma anche John Travolta nella Febbre del sabato sera sono alcuni dei riferimenti che il regista Frederic Wake-Walker ha scelto di inserire nell'allestimento di Ariadne auf Naxos di Richard Strauss, che ha debuttato alla Scala con la direzione di Franz Welser-Möst e un cast superbamente guidato da Krassimira Stoyanova, che include il sovrintendente del teatro Alexander Pereira nella parte, solo parlata, del maggiordomo. La scelta di regia ha suscitato qualche mugugno nel pubblico ma probabilmente sarebbe piaciuta al compositore austriaco che nella sua Arianna ha deciso di mettere insieme la tragedia classica e la commedia dell'arte, Bacco e Arlecchino. Applausi per tutto il cast, in particolare Stoyanova (Aradne), ma anche per Sabine Devieilhe (Zerbinetta), Daniela Sindram (il compositore), Michael Koenig (Bacco), senza contare Pereira, Markus Werba (Musiklehrer) e Thomas Tatzl (Arlecchino).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Russia: il candidato anti guerra Nadezhdin bocciato anche dalla Corte Suprema

Le notizie del giorno | 22 febbraio - Pomeridiane

Migranti, l'Albania approva l'accordo sui Cpr dell'Italia