ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Venezia, auto in acqua per la nebbia

Venezia, auto in acqua per la nebbia
Conducente si salva, vettura recuperata a 12 metri profondità
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – VENEZIA, 22 FEB – I vigili del fuoco di Venezia sono
intervenuti nelle prime ore di oggi per il recupero di un’auto
della vigilanza portuale caduta nell’acqua alla banchina ‘Molo
A’ di Marghera. L’incidente – riferiscono i vigili del fuoco – sarebbe stato
causato da una manovra improvvisa del conducente, che a causa
della fitta nebbia per evitare un ostacolo è finito in acqua.
L’uomo è riuscito a uscire dalla vettura e a risalire la
banchina dando l’allarme. Sul posto sono intervenuti i sommozzatori di Vicenza, la
motobarca della Marittima di Venezia e l’autogru di Mestre; con
il sonar dell’imbarcazione è stata individuata l’auto sul
fondale del porto, a 12 metri di profondità, dove è stata
agganciata per essere issata dall’autogru. Sul luogo delle
operazioni anche un’imbarcazione della Guardia costiera.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.