Furti in negozi C.Smeralda, 3 arresti

Furti in negozi C.Smeralda, 3 arresti
Un uomo e due donne fermati tra Piemonte e Toscana
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SASSARI, 26 GEN - In trappola la banda che l'estate scorsa ha fatto razzia nei negozi di lusso della Costa Smeralda. Ieri sera, al termine delle indagini condotte dai Carabinieri della Stazione di Porto Cervo e del Reparto Territoriale di Olbia, e coordinate dalla Procura di Tempio Pausania, i militari dei Comandi provinciali di Vercelli e Lucca hanno arrestato tre persone, ritenuti i responsabili di una lunga catena di furti. La banda era composta da un uomo, A.D., 38enne originario di Savona e due donne, S.B., 47enne di Fidenza e J.B., 32enne di Lucca, tutti appartenenti a una famiglia di nomadi, nullafacenti e già noti alle forze dell'ordine. I tre, una volta scelto l'obiettivo, entravano nel negozio da colpire e iniziavano a distrarre la commessa chiedendole di mostrare diversi capi di abbigliamento, gadget vari, calzature o borse di valore. Intanto gli altri approfittavano del momento di distrazione per sottrarre portafogli, denaro in contanti, bancomat, carte di credito o borse griffate.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Orban apre la campagna elettorale di Fidesz: "In Ucraina Bruxelles gioca col fuoco"

Iran-Israele, il conflitto è diretto: il pericolo di missili, raid e arsenali nucleari

New York, uomo si dà fuoco davanti al tribunale del processo a Donald Trump