This content is not available in your region

Scandalo doping, Bach: "tolleranza zero del CIO, medaglie tolte e sanzioni per gli atleti"

Access to the comments Commenti
Di Cinzia Rizzi
euronews_icons_loading
Scandalo doping, Bach: "tolleranza zero del CIO, medaglie tolte e sanzioni per gli atleti"

Thomas Bach, Presidente del Comitato Olimpico Internazionale, ha voluto dire la sua, in merito allo scandalo che sta sconvolgendo il mondo dell’atletica e dello sport in generale. Il tedesco non ha usato giri di parole: “Per quanto riguarda Lamine Diack, non mi sarei mai immaginato che in una Federazione Internazionale, il leader potesse chiedere soldi direttamente agli atleti, alterando cosi’ i risultati delle gare. E’ incredibile tutto cio’ “, spiega Bach.

“Il Comitato Olimpico Internazionale è per la ‘tolleranza zero’, in merito al doping. Verranno tolte medaglie, atleti verranno sanzionati dalla Federazione Internazionale d’atletica leggera. Atleti e ufficiali verranno esclusi dalle competizioni e il CIO autorizzerà controlli antidoping indipendenti dalle organizzazioni sportive”.