EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Strage di Aurora, niente pena di morte per "Joker" ma carcere a vita

Strage di Aurora, niente pena di morte per "Joker" ma carcere a vita
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Niente condanna a morte per James Holmes. L’autore della strage nel cinema di Aurora vicino Denver, in Colorado, che nel 2012 entrò nella sala

PUBBLICITÀ

Niente condanna a morte per James Holmes. L’autore della strage nel cinema di Aurora vicino Denver, in Colorado, che nel 2012 entrò nella sala travestito da Joker e sparò all’impazzata uccidendo 12 persone e ferendone altre 70 passerà la vita in carcere senza nessuna possibilità di sconto della pena o di uscita sulla parola. E’ il verdetto raggiunto
dalla giuria, dopo averlo dichiarato colpevole di oltre 160 capi d’accusa.
L’accusa aveva chiesto l’iniezione letale. La difesa ha invece sottolineato come il suo gesto non fosse dettato da odio ma da una gravissima forma di schizofrenia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, strage di Aurora: sconcerto tra i familiari per la sentenza di ergastolo

Stati Uniti, condannato il figlio di Biden Hunter: "Rispetto la giustizia" dice il presidente Usa

Trump colpevole per i pagamenti a Stormy Daniels: prima condanna a un ex presidente, pena a luglio