Sei già stato a Parigi, Londra e Berlino? Ecco la tua prossima meta

Poznan in Polonia
Poznan in Polonia Diritti d'autore Canva
Di Tim GallagherEuronews Travel
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Nove fughe urbane da non farsi sfuggire: meno gettonate delle capitali e con prezzi più contenuti

PUBBLICITÀ

Le vacanze in città possono essere rigeneranti tanto quanto quelle al mare. Ma le capitali europee non sono sempre l'opzione migliore per una fuga senza stress.

Londra, Parigi e Roma sono famose per il turismo, la folla ei prezzi elevati. Se stai cercando un posto un po' meno gettonato, ecco alcune destinazioni che fanno al caso tuo.

Ricche di cultura vivace, cibo e vita notturna, queste nove fughe urbane offrono tutti i vantaggi della vita cittadina, ma con meno folla e prezzi più contenuti.

9. Poznan, Polonia: per l'architettura colorata e i rave sotterranei

Poznan è una delle città più sottovalutate della Polonia. Con le case colorate del suo pittoresco centro storico  e i rave techno tenuti nei club underground, propone un'offerta turistica per tutti i gusti.

Dopo aver visitato la storica cattedrale situata sull'isola Ostrów Tumski, si può approfondire la sua storia presso il centro interattivo del patrimonio, Brama Poznania.

Assicurati di assaggiare la cucina regionale della Wielkopolska con i suoi gustosi e celebri piatti.

8. Monaco di Baviera, Germania: per escursioni a piedi, in bicicletta e surf fluviale

Prima città della Baviera tedesca, Monaco è il luogo perfetto per chi non ama molto le città.

La città è ben attrezzata per il ciclismo urbano, mentre le vicine montagne sono l'ideale per gli appassionati di escursionismo. Puoi persino fare surf nel fiume Isar, sport che ti tornerà utile dopo aver assaggiato i prodotti da forno e le birre locali.

L'Oktoberfest è ovviamente il periodo dell'anno in cui la città è più affollata, ma Monaco è anche la meta ideale per una vacanza tranquilla con la sua atmosfera rilassata.

7. Cork, Irlanda: per osservare le stelle e degustare whisky

La seconda città d'Irlanda è al centro della verdeggiante e rigogliosa contea circostante da cui prende il nome.

Prenditi un po' di tempo per rilassarti nel tranquillo Fitzgerald Park o per osservare le stelle all'osservatorio del Blackrock Castle. Gli amanti del whisky apprezzeranno l'esperienza Jameson e la Rebel City Distillery, mentre gli appassionati di cultura non si faranno sfuggire la Cork Opera House e la Crawford Art Gallery.

6. Danzica, Polonia: per i milk bar e le piazze del mercato

Questa città portuale adorna la costa baltica della Polonia e vanta alcune tra le più belle architetture del paese con numerose chiese e piazze del mercato.

Si consiglia di assaggiare un pasto tradizionale in uno dei tipici "milk bar" di Danzica e di ammirare gli edifici dai colori vivaci passeggiando lungo il bellissimo lungomare.

5. Lione, Francia: per il buon cibo e il buon vino

Decorata con murales e sede di splendidi edifici, Lione è imperdibile. 

Incastonata tra i fiumi Rodano e Saona, la città è la culla del cinema moderno. È anche città gastronomica di Francia grazie al "papa" della cucina francese, Paul Bocuse.

Sebbene sia una destinazione a sé, Lione è anche la base perfetta per esplorare i parchi nazionali e i vigneti della regione francese Auvergne-Rhône-Alpes.

4. Lipsia, Germania: per l'arte e la cultura

Gioiello della Germania orientale, Lipsia è stata centro culturale per le arti fin dal Medioevo.

Oggi la città vanta il Museo di belle arti e il Forum di storia contemporanea. I frequentatori di feste avranno la possibilità di esplorare la leggendaria scena techno di Lipsia, che rivaleggia con quella di Berlino.

PUBBLICITÀ

Da non perdere è l'ex distretto di produzione di abbigliamento di Lindenau, dove magazzini fatiscenti sono stati trasformati in spazi artistici.

3. Porto, Portogallo: patrimonio, vita notturna e pasteis de nata

Affacciata sull'oceano Atlantico, patria dell'omonimo vino, con la sua vivace vita notturna e il quartiere medievale di Ribeira, dichiarato patrimonio dell'umanità dall'Unesco, Porto attira turisti di tutte le età.

Una crociera turistica lungo il fiume Douro è il modo perfetto per godersi uno splendido tramonto portoghese. Da non perdere l'assaggio dei pastéis de nata, tipici dolci.

2. Glasgow, Scozia: per la street art e la cultura

Questa città portuale della Scozia sul fiume Clyde si trova nel gelido nord del Regno Unito, ma l'ospitalità scozzese ti scalderà.

Un tempo cuore industriale, Glasgow è oggi centro culturale, sede della Scottish Opera e dello Scottish Ballet.

PUBBLICITÀ

Clydeside Distillery è la giusta meta per gli amanti del whisky, mentte lo Scottish Football Museum lo è per gli amanti dello sport.

1. Manchester, Inghilterra: per i magazzini vittoriani, il teatro e la vita notturna

L'indiscussa capitale settentrionale della Gran Bretagna ha cultura, vita notturna e cibo per soddisfare ogni palato. È davvero una città per tutte le stagioni (dal momento che il tempo è brutto tutto l'anno).

Manchester ha valorizzato il suo patrimonio industriale come nessun'altra: magazzini vittoriani sono sparsi in tutta la città.

Immergiti nella vibrante scena teatrale al Lowry o al Royal Exchange. Visita il Museo della scienza e dell'industria o il Museo di storia del popolo per conoscere il passato politico e industriale della città. Poi divertiti fino a notte fonda nello storico Gay Village.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Vuoi viaggiare in Europa con i tuoi amici? L'Ue mette in palio 35.000 abbonamenti ferroviari

Un vigneto in aeroporto: ecco il progetto per il nuovo aeroporto di Firenze

Norwegian cruise line abbandona Venezia: dove si fermeranno le navi?