EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Turchia, Thailandia, Emirati Arabi Uniti: le mete dei vacanzieri russi

Le sanzioni contro la Russia non hanno impedito ai ricchi russi di andare in vacanza l'anno scorso.
Le sanzioni contro la Russia non hanno impedito ai ricchi russi di andare in vacanza l'anno scorso. Diritti d'autore Canva
Diritti d'autore Canva
Di Charlotte Elton
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Le destinazioni scelte dai più abbienti nel 2022 per evitare le sanzioni di viaggio

PUBBLICITÀ

Le sanzioni di viaggio non hanno impedito ai russi più ricchi di andare in vacanza lo scorso anno. Quando la Russia ha invaso l'Ucraina nel febbraio 2022, l'Unione Europea ha sospeso i visti per i viaggiatori russi. Ma i turisti facoltosi hanno semplicemente deciso di andare in vacanza altrove.

LEGGI ANCHE: Tutte le sanzioni dell'Ue alla Russia

Secondo una ricerca della società di dati di volo ForwardKeys, dall'inizio della guerra, il 24 febbraio 2022, fino alla fine di dicembre, i biglietti di classe premium per i viaggi di andata dalla Russia sono aumentati del 10 per cento rispetto ai livelli pre-pandemia.

Al contrario, la classe media è rimasta a casa: nello stesso periodo, infatti, i viaggi in classe economica hanno registrato un calo del 70 per cento rispetto ai livelli del 2019.

Dove vanno i ricchi russi?

La capienza - ossia il numero di posti venduti da una compagnia aerea - sui voli dalla Russia all'Unione Europea è diminuita del 99 per cento rispetto a prima della pandemia, spiega ForwardKeys.

Il motivo è che la maggior parte dei paesi europei sta limitando il numero di visti offerti ai viaggiatori russi.

Ma molti altri paesi li accolgono ancora.

La Thailandia sembra essere una delle destinazioni più popolari per questi vacanzieri, con viaggi in classe premium in aumento dell'81 per cento rispetto al 2019.

I viaggi premium negli Emirati Arabi Uniti sono aumentati del 108 per cento. I turisti hanno scelto anche Turchia (+41 per cento), Maldive (+137 per cento) ed Egitto (+181 per cento).

Canva - Euronews
MaldiveCanva - Euronews

I biglietti disponibili per queste destinazioni non mancano. La capienza sui voli tra la Russia e il Medio Oriente è aumentata del 27 per cento rispetto al periodo equivalente prima della pandemia.

La capienza di quelli tra Turchia e la Russia è aumentata del 26 per cento.

Le compagnie aeree turche e mediorientali hanno beneficiato maggiormente dell'aumento, ha affermato Olivier Ponti, vicepresidente di Insights, ForwardKeys. "La Turchia e il Medio Oriente hanno mantenuto voli diretti da e per la Russia", ha affermato.

I viaggiatori si sono riversati ad Antalya, la località della riviera turca. I voli dai tre principali aeroporti di Mosca - Vnukovo, Domodedovo e Sheremetyevo - sono aumentati rispettivamente del 144 per cento, 77 per cento e 74 per cento rispetto ai livelli pre-pandemia.

Ma questo boom dei viaggi è strettamente limitato ai ricchi, ha spiegato Ponti.

"La caratteristica più eclatante è il boom della classe premium, che sembra esprimere la divisione della società russa tra i ricchi, che vanno in vacanza con stile, e i meno abbienti, rimasti a casa", ha detto.

PUBBLICITÀ

Tuttavia, anche l'ondata di viaggi da parte dei ricchi sembra essere crollata nel 2023, secondo FlightKeys.

Le prenotazioni di voli in classe premium sono inferiori del 26 per cento rispetto ai livelli del 2019 e in classe economica del 66 per cento.

LEGGI ANCHE:

In che modo la guerra ha influito sui prezzi dei voli e sui tempi di viaggio?

La guerra ha chiuso lo spazio aereo sopra gran parte dell'Ucraina e della Russia. Nel concreto, ciò equivale a un aumento dei tempi di volo.

PUBBLICITÀ

Il 37 per cento del traffico aereo tra l'Europa e la regione dell'Asia-Pacifico ora richiede più di otto ore, rispetto al 23 per cento di prima dell'invasione.

Anche le tariffe medie sono aumentate di pari passo all'aumento del costo della vita. Il prezzo dei voli tra Europa e Asia Pacifico è del 20 per cento più alto rispetto a prima della pandemia nel 2019.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Thailandia, torna dopo 15 anni di esilio Thaksin Shinawatra, condannato dall'esercito a 10 anni

Thailandia: Pita Limjaroenrat vince ma non convince, bocciato in Parlamento

Ucraina: dall'inizio del conflitto l'Ue ha già stanziato 50 miliardi di euro per sostenere Kiev