This content is not available in your region

Il monastero di Rila, patrimonio di storia e arte ortodossa nelle montagne della Bulgaria

euronews_icons_loading
Il monastero di Rila, patrimonio di storia e arte ortodossa nelle montagne della Bulgaria
Diritti d'autore  euronews
Di Monica Pinna

Fondato nel X secolo a più di mille metri sulle montagne del Rila, il monastero di Rila è il più grande e rinomato complesso ortodosso della Bulgaria. La sua sorprendente architettura è considerata un capolavoro del risorgimento nazionale bulgaro del XIX secolo, quando il monastero fu ricostruito dopo un incendio.

© Monica Pinna
Il monastero di Rila è stato fondato nel X secolo e ricostruito nel XIX secolo© Monica Pinna

"Il modo in cui sono costruiti i muri e gli archi, ma anche l'uso dei i colori, della pietra e del legno rappresentano una combinazione unica tra lo stile tradizionale e l'influenza dall'Europa occidentale", dice padre Macariy Chakarov. Il monastero fu fondato da San Giovanni di Rila. La sua dimora e la sua tomba divennero un luogo sacro e furono trasformate in un complesso monastico.

Monica Pinna
Il monastero ospita sette monaci: sono i custodi della sua storia e arteMonica Pinna

Oggi ospita sette monaci: sono i custodi della storia e dell'arte del monastero, che comprende affreschi con diverse scene dell'Antico e del Nuovo Testamento. Il complesso ha una delle più grandi biblioteche monastiche dei Balcani con oltre 60.000 volumi. Qui ci sono libri unici, rari ed estremamente preziosi. I più antichi risalgono al X secolo. Nonostante sia uno dei principali siti turistici della Bulgaria, il monastero ha conservato la sua atmosfera di pace ritmata dalla vita quotidiana dei monaci.