EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Euro 2024, lancio di oggetti, irruzioni e selfie: aumentano le bravate dei tifosi

Supporter in Germania
Supporter in Germania Diritti d'autore Hassan Ammar/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Hassan Ammar/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Di Kristina Jovanovski
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Chi lavora nella sicurezza di Euro 2024 sottolinea che è impossibile controllare il comportamento di tutti. Soprattutto ora che le recinzioni che separano i tifosi dal campo non sono più in uso

PUBBLICITÀ

Tifoso è sempre più spesso sinonimo di imprevedibilità. I supporter, qualsiasi casacca indossino, non portano solo musica e tifo a Euro 2024 in Germania. Alcuni sono anche fonte di problemi, legati alla sicurezza: dal lancio di oggetti ai giocatori al tentativo di scattarsi dei selfie con i loro beniamini sul campo di gioco, i tifosi del calcio globale non mancano d'inventiva nelle "azioni di disturbo" durante la competizione.

La finta mascotte fa irruzione in campo

La bravata di più alto profilo è opera di un youtuber: il ragazzo si è vestito da mascotte del torneo e si è intrufolato in campo. Il video ha totalizzato quasi 3 milioni di visualizzazioni. Chi è nello staff di coordinamento della sicurezza sostiene che c'è più di un motivo per cui potremmo assistere a un numero sempre maggiore di incidenti di questo tipo.

"Una nuova sfida che probabilmente vedrete, o almeno una tendenza in crescita, è quella delle persone che saltano in campo per avvicinarsi al proprio idolo e scattarsi un selfie con lui - dice Ronan Evain, direttore esecutivo di Football Supporters Europe - È una vecchia tradizione nel calcio, purtroppo, ma si registra un aumento di questi episodi perché la gente vuole scattare foto, pubblicare contenuti sui social media".

La cerimonia di apertura di Euro 2024 a Monaco dove la finta mascotte ha fatto irruzione
La cerimonia di apertura di Euro 2024 a Monaco dove la finta mascotte ha fatto irruzionePeter Kneffel/(c) Copyright 2024, dpa (www.dpa.de). Alle Rechte vorbehalten

Il personale di sicurezza? "Andrebbe meglio addestrato"

La polizia tedesca ha dichiarato a Euronews che la sicurezza degli stadi è gestita dalla Uefa, che ha rifiutato la richiesta di intervista di Euronews. Secondo gli esperti, il personale di sicurezza deve essere meglio addestrato. Inoltre, occorre prestare maggiore attenzione al processo di accreditamento. E dicono che c'è il rischio che in futuro si verifichino incidenti più gravi.

Il problema degli ingressi e delle uscite

Un operatore, che ha lavorato alla sicurezza degli stadi per i Mondiali di calcio del 2006 in Germania, ha dichiarato che gli ingressi e le uscite sono particolarmente preoccupanti.

"Il problema è che questi cancelli non sono facili da aprire. In caso di panico di massa, se un centinaio o addirittura un migliaio di persone cercassero di fuggire, ci sarebbero sicuramente difficoltà, problemi, ferite o addirittura morti - spiega Hans-Walter Borries, direttore dell'Istituto per gli studi economici e di sicurezza FIRMITAS dell'Università di Witten - Questo aspetto andrebbe riconsiderato e la mia valutazione è che negli ultimi 18 anni non è stato fatto quasi nulla".

Tifosi danesi per Euro 2024
Tifosi danesi per Euro 2024Patrick Post/Copyright 2024 The AP. All rights reserved

Ma chi lavora nella sicurezza sottolinea che è impossibile controllare il comportamento di tutti. Soprattutto ora che le recinzioni che separano i tifosi dal campo non sono più in uso.

"I tifosi sono più vicini al campo, possono godersi meglio la partita, ma questo crea ovviamente nuove sfide per la sicurezza - puntualizza Ronan Evain - È più difficile proteggere i giocatori. I supporter devono capire che se vogliono mantenere questo comfort quando siamo allo stadio, è necessario rispettare il campo".

Euro 2024 durerà fino a domenica 14 luglio, con la finale che si disputerà a Berlino.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Polonia, il Parlamento dice no alla depenalizzazione dell'aborto

Finlandia, sì del Parlamento alla legge che permette di respinge i migranti al confine con la Russia

In calo per la prima volta in 45 anni la percentuale di donne al Parlamento europeo