EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Parco di Doñana, 260mila firme al commissario europeo per l'Ambiente

Il parco naturale di Doñana si trova nel sud dell'Andalusia
Il parco naturale di Doñana si trova nel sud dell'Andalusia Diritti d'autore Bernat Armangue/Bernat Armangue
Diritti d'autore Bernat Armangue/Bernat Armangue
Di Jorge LiboreiroIsabel Marques da Silva
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Varie associazioni ecologiste chiedono lo stop di una legge regionale che condonerebbe le irrigazioni illegali effettuate con l'acqua della riserva. Il tema è diventato motivo di acceso scontro politico fra popolari e socialisti

PUBBLICITÀ

Contuna la saga di Doñana, ilparco naturale spagnolo protagonista di una controversia che dall'Andalusia è arrivata fino a Bruxelles.

Firme per fermare la legge

Ora varie associazioni ecologiste chiedono lo stop di una legge regionale che condonerebbe le irrigazioni illegali effettuate con l'acqua della riserva: Wwf,Ecologistas en Acción, Salvemos Doñana, SEO/BirdLife e Wemove hanno presentato oltre 260mila firme al commissario europeo per l'Ambiente Virginijus Sinkevičius, come racconta questo video.

"Vogliamo fermare questa legge. Siamo venuti qui perché vogliamo fermarla e faremo tutto il possibile", spiega a Euronews Nuria Blázquez, di Ecologistas en Acción."Se non lo fermiamo prima che sia approvato, sarà fermato dalla Commissione europea o dal popolo spagnolo perché non possiamo permettere la distruzione di Doñana".

Le Ong chiedono a Sinkevičius, che ha parlato in difesa della riserva naturale, di intraprendere azioni legali, ma l'esecutivo non può avviare un caso formale fino a quando la legge non passerà attraverso il parlamento andaluso ed entrerà effettivamente in vigore.

Il processo legislativo, tra l'altro è attualmente sospeso, in attesa delle elezioni spagnole previste per il 23 luglio. 

Il tema, diventato motivo di scontro tra popolari e socialisti in Europa, infatti vede opposte destra e sinistra in Spagna, visto che il governo regionale è detenuto dal Partido popular, mentre quello nazionale dalla coalizione Psoe-Unidas Podemos, che si oppone alla legge.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Scontro tra popolari e socialisti sul parco naturale di Doñana

Un parco naturale spagnolo preoccupa la Commissione europea

Bruxelles, la cena che deciderà il futuro dell'Unione europea