"Insieme", la cooperativa di Vicenza modello di integrazione

In collaborazione con The European Commission
"Insieme", la cooperativa di Vicenza modello di integrazione
Diritti d'autore euronews
Di Euronews
Condividi questo articolo
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

"Insieme", la cooperativa di Vicenza modello di integrazione

Cristiano Pavan è il responsabile dei programmi di inserimento lavorativo di "Insieme": ha raccontato a Euronews le origini della cooperativa, la sua partecipazione al progetto europeo Surface e il legame con la città di Vicenza, iniziato 43 anni fa.

"Fin dall'inizio gli obiettivi erano questi: creare un posto di lavoro per le persone che in quel momento non avevano lavoro ed erano sulla strada - dice Pavan -. Il secondo grande obiettivo era fare in modo che questo lavoro fosse il più possibile legato all'ambiente. Ecco questa cosa era molto utile perché non esisteva niente di questo tipo a Vicenza, quindi è stato importante legare la parte dell'accoglienza alla possibilità di offrire una seconda opportunità alle persone e alle cose".

"La partecipazione a 'Surface' ha vista la nascita di diverse attività in città - continua Pavana -. La costruzione di un caffè nella cooperativa, incontri pubblici ed eventi partecipati con il Comune di Vicenza, Legambiente e altre associazioni che si occupano di ambiente".

"La cooperativa 'Insieme' oggi è riconosciuta da tutti in città - conclude Pavan -. Venirci a trovare è una cosa naturale: puoi trovare qui l'architetto che cerca il mobile di design, il ricco signore o la ricca signora alla ricerca di un'occasione importante in cooperativa o l'immigrato che ha bisogno di un vestito usato".

Condividi questo articolo