EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Francia, è l'ora del Beaujolais Nouveau 2022

AP Photo
AP Photo Diritti d'autore Christophe Ena/Copyright 2021 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Christophe Ena/Copyright 2021 The AP. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le prime bottiglie di questo giovane vino fruttato sono state stappate, come da tradizione, poco dopo la mezzanotte del terzo giovedì di novembre

PUBBLICITÀ

"Signore e signori, annunciamo l'apertura del Beaujolais Nouveau": gli avventori francesi annunciano la nuova stagione del famigerato vino e versano così le prime bottiglie.

In una brasserie parigina aperta tutta la notte, che ha aperto i battenti nel 1947, si tiene la celebrazione della rituale stappatura del Beaujolais.

"Sinora mi piace - dice Miguel Calderon, turista - si può dire che è un vino più giovane, non è così profondo come gli altri vini ma sono molto sorpreso da quanto sia morbido e non così acido come lo sono i vini più recenti".

Christophe Ena/Copyright 2021 The AP. All rights reserved
AP PhotoChristophe Ena/Copyright 2021 The AP. All rights reserved

"È qualcosa che conosco da anni - dice Catrina Debord, turista americana di Chicago - ma berlo qui, nel giorno assoluto in cui viene rilasciato, è davvero emozionante ed è meraviglioso quest'anno".

In Francia, le prime bottiglie di questo giovane vino fruttato sono state stappate, come da tradizione, poco dopo la mezzanotte del terzo giovedì di novembre.

Partita, dunque, un'altra annata con una celebrazione in tutto il mondo, che fonde un vino facile da bere e una potente campagna di marketing.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Alla scoperta delle Canarie: vino, formaggio di capra e le migliori banane d'Europa

In Germania per Euro 2024? Ecco cosa mangiare in ogni città

Olimpiadi 2024, a Parigi chef e pasti gourmet per i 15mila atleti dei Giochi