This content is not available in your region

Addio a Monty Norman, l'inventore del "ritornello" di James Bond

euronews_icons_loading
Monty Norman, in una foto del marzo 2001.
Monty Norman, in una foto del marzo 2001.   -   Diritti d'autore  Kirsty Wigglesworth/PA Archive/PA Images
Di Cristiano Tassinari  & Euronews - AP

L'inventore del mitico tema musicale dei film di James Bond.

È morto Monty Norman, compositore britannico famoso per aver composto la colonna sonora di 007. 
Aveva 94 anni. 

La notizia è apparsa sul sito ufficiale di Monty Norman.  

Nato nel 1928 da genitori ebrei nell'East End di Londra, Monty Noserovitch (questo il vero nome) ha preso in mano la sua prima chitarra a 16 anni.

Si esibì a lungo con un gruppo musicale e, in un doppio spettacolo di varietà, con il comico Benny Hill, prima di scrivere canzoni per i primi rocker inglese, come Cliff Richard e Tommy Steele e comporre per musical teatrali come "Make Me an Offer", "Expresso Bongo", "Songbook" e "Poppy".

AP/1982 AP
Roger Moore e Maud Adams sul set di "007 Octopussy", film girato nel 1982.AP/1982 AP

Monty Norman fu assunto dal produttore Albert Broccoli per comporre un tema per il primo film di James Bond, "Dr. No", uscito nel 1962, interpretato da Sean Connery e Ursula Andress.

Fu un successo planetario, per il film e per la musica.

Per il celebre "James Bond Theme", Normal prese ispirazione da un pezzo che aveva scritto per un adattamento musicale di "A House for Mr. Biswas" di V.S. Naipaul, spostando il riff chiave dal sitar alla chitarra elettrica.

Il risultato finale - un capolavoro assoluto - è stato utilizzato in tutti i 25 film di 007, con tutti gli attori che hanno interpretato James Bond: Sean Connery, George Lazenby, Roger Moore, Timothy Dalton, Pierce Brosnan, Daniel Craig e David Niven (in un film non ufficiale). 

Un marchio artistico indelebile. 

?Curiosità: tutti gli attori che interpretarono James Bond

I produttori ingaggiarono poi il compositore John Barry per riarrangiare il tema e si pensò che fosse stato Barry a scriverlo, con grande e comprensibile disappunto di Norman, ma Barry - in effetti - era stato incaricato soltanto il riarrangiare il tema.

Barry, morto nel 2011, ha composto le colonne sonore di quasi una dozzina di film di James Bond, tra cui "Goldfinger" e "Si vive solo due volte".

Norman si è rivolto ai tribunali per rivendicare la paternità del "James Bond Theme", citando - per diffamazione - il giornale "Sunday Times", per un articolo del 1997 che affermava che il tema era stato composto da Barry. 

Nel 2001 Norman vinse la causa, ottenendo un risarcimento di 30.000 sterline.

E ottenendo, soprattutto, un posto nella storia del cinema.  

"Penso che John Barry abbia fatto un lavoro meraviglioso nell'orchestrare brano di James Bond. Ma ha fatto solo quello: un meraviglioso arrangiamento orchestrazione del mio tema di James Bond".
Monty Norman

Il "ritornello" di 007