EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Bce: da incertezza politica e Usa i rischi per la stabilità finanziaria

Bce: da incertezza politica e Usa i rischi per la stabilità finanziaria
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Si accumulano i rischi per la stabilità finanziaria della zona euro, ritiene la Banca Centrale Europea nel suo Financial Stability Review.

PUBBLICITÀ

Si accumulano i rischi per la stabilità finanziaria della zona euro, ritiene la Banca Centrale Europea nel suo Financial Stability Review.

Fonte di volatilità potrebbero essere i cambiamenti politici negli Stati Uniti, sottolinea l’istituto guidato da Mario Draghi. Gli effetti sull’eurozona potrebbero provenire dall’aumento dei tassi di interesse e dell’inflazione statunitensi.

La situazione di incertezza, legata ad appuntamenti elettorali in alcuni Paesi dell’eurozona e alla Brexit per quanto riguarda tutta l’Unione Europea – considera l’Istituto di Francoforte – rischia di ritardare le riforme fiscali e strutturali e perfino di portare a una nuova ondata di speculazione sui debiti sovrani più vulnerabili.

Inoltre la Bce mette in evidenza anche come le banche europee continuino a essere vulnerabili, con prospettive di redditività restano basse.

Financial Stability Review: Video interview with Vítor Constâncio https://t.co/pciHlIQplY

— ECB (@ecb) 24 novembre 2016

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Bce lascia invariati i tassi di interesse: il controllo dell'inflazione resta fondamentale

Il sentimento economico per la Germania scende più del previsto: ripresa a rischio?

Elezioni Francia, cosa cambia per l'economia se vince il Rassemblement national?