EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Marce in vari paesi per la fine delle guerra. Ma piazze divise tra Israele e Palestina

Corteo di simpatizzanti palestinesi sfilano in Francia contro la guerra a Gaza
Corteo di simpatizzanti palestinesi sfilano in Francia contro la guerra a Gaza Diritti d'autore Remy de la Mauviniere/AP
Diritti d'autore Remy de la Mauviniere/AP
Di Gabriele Barbati
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

A Parigi, Helsinki e Varsavia cortei per la pace, contro l'antisemitismo e per la liberazione degli ostaggi tenuti a Gaza

PUBBLICITÀ

Migliaia di persone hanno marciato domenica in varie parti d'Europa per esprimere sentimenti e messaggi opposti sulla guerra in corso tra Israele e Hamas a Gaza.

FRANCIA

Un corteo per le strade di Parigi ha chiesto per la fine della guerra in Medio Oriente.

Presenti anche 500 star dello spettacolo con in mano striscioni bianchi senza slogan. Il corteo è sfilato in silenzio dall'Istituto del Mondo Arabo al Museo di Arte e Storia del Giudaismo.

La scorsa settimana nella capitale francese centomila persone, più altre 80 mila nel resto della Francia, ila persone in tutta la Francia, e centomila a Parigi, avevano manifestato contro l'antisemitismo, un fenomeno che sulla scia della guerra tra Israele e Hamas ha registrato un'impennata in tutta Europa.

FINLANDIA

Manifestazioni anche a Helsinki. Un numero consistente di persone si è radunato nel quartiere di Rautientori per esprimere il proprio sostegno alla Palestina.  

I dimostranti hanno chiesto unostop alla morte di palestinesi e alle operazioni militari nella Striscia di Gaza, e al proprio governo di interrompere ogni commercio di armi con Israele. 

POLONIA

Di segno opposto la richiesta della piazza a Varsavia. Decine di polacchi hanno espresso solidarietà a Israele e invocato il rilascio dei circa 240 ostaggi, isrealiani e non, ancora nelle mani di Hamas e degli altri gruppi armati palestinesi. 

All'evento hanno partecipato anche l'ambasciatore di Israele in Polonia, Yacov Livne, il rabbino capo della Polonia Michael Schudrich e i rappresentanti dei partiti di opposizione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La piazza si infiamma tra incidenti antisemiti e islamofobia

Europa: si susseguono le manifestazioni pro-Palestina in molte città, scontri e arresti a Londra

Manifestazioni pro-Palestina in molte metropoli europee