EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Missili ATACMS: cosa sono e come possono cambiare la guerra in Ucraina

I sistemi HIMARS sono in grado di lanciare missili ATACMS
I sistemi HIMARS sono in grado di lanciare missili ATACMS Diritti d'autore ANDREW LEESON/AFP or licensors
Diritti d'autore ANDREW LEESON/AFP or licensors
Di Nuno Prudêncio
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
Questo articolo è stato pubblicato originariamente in portoghese

Gli Stati Uniti potrebbero inviare in Ucraina missili ATACMS già in autunno

PUBBLICITÀ

La corsa agli armamenti in Ucraina potrebbe essere vicina a un punto di svolta. Secondo quanto riportato dai media americani, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden starebbe per autorizzare la fornitura di missili superficie-superficie del tipo Atacms. Si tratta di armi di alta precisione, in grado di percorrere fino a 300 chilometri: una gittata più ampia rispetto a quelli forniti finora dai governi del Regno Unito e della Francia.

Non si tratta di ottenere piccole conquiste territoriali ma di attaccare direttamente la Crimea
César Pintado
Docente del Campus Internacional de Segurança e Defesa (CISDE)

"Stanno arrivando" - è stata la frase enfatizzata dall'emittente ABC News. Volodymyr Zelensky chiede da tempo questa arma di alta precisione, in grado di percorrere 300 chilometri, una gittata maggiore rispetto agli Storm Shadow/Scalp consegnati da Regno Unito e Francia. Ma perché ora?

Lo scacchiere politico internazionale potrebbe cambiare nel 2024

Secondo César Pintado, professore presso il Campus Internazionale di Sicurezza e Difesa (CISDE) di Siviglia, "l'obiettivo di questa fornitura è di dare un impulso alla guerra. Non si tratta di ottenere piccole conquiste territoriali, ma di attaccare direttamente la Crimea. Il 2024 è un anno molto delicato dal punto di vista politico. Ci sono le elezioni negli Stati Uniti e quelle del Parlamento europeo. Ci sono nuovi governi che potrebbero entrare in scena e cambiare le carte in tavola. Il gioco potrebbe non essere più lo stesso".

Con l'arrivo della stagione autunnale, la finestra utile per la controffensiva si sta inoltre restringendo. Secondo Zelensky, la mancanza di progressi significativi è dovuta anche alla lentezza della consegna di armi da parte dell'Occidente. 

Ma alcune promesse devono essere mantenute, soprattutto quella avanzata da Kiev di non usare armi occidentali sul territorio russo. Tuttavia, poco si sa del nuovo ministro della Difesa, Rustem Umerov, originario della Crimea e di quale sarà la sua strategia.

Quali garanzie ha l'Occidente sul nuovo ministro della Difesa ucraino?

Marina Miron, ricercatrice presso il dipartimento di Studi sulla guerra del King's College di Londra, afferma che "in termini di garanzie, deve esserci sufficiente fiducia nel fatto che la leadership politica abbia il controllo su quella militare. Al momento, non sembra che la prima abbia totalmente il controllo, perché non sappiamo come agirà il nuovo ministro della Difesa, quale sarà la sua strategia, cosa farà".

Oltre agli Stati Uniti, il governo svedese sta valutando l'invio dicaccia Gripen in Ucraina, la Danimarca e i Paesi Bassi stanno fornendo decine di F-16, la Germania sta consegnando 40 veicoli blindati Marder.

La Polonia, inoltre, ha approvato l'acquisto di quasi 500 lanciamissili HIMARS, utilizzati proprio con gli ATACMS, con un investimento di quasi 10 miliardi di euro, un terzo del già ingente budget militare previsto (circa 30 miliardi di euro, il 4% del PIL polacco, il doppio dell'obiettivo fissato dalla NATO). Inoltre, per contrastare la minaccia russa, Varsavia creerà nel Paese un centro logistico per la manutenzione di questi lanciamissili: non solo di quelli in dotazione all'esercito polacco ma anche a favore dei Paesi vicini (Ucraina inclusa).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, Zelensky ringrazia la comunità ebraica e annuncia: aperto a Kiev ufficio della Cpi

Guerra in Ucraina, Usa e Spagna invieranno Patriot a Kiev, Austin annuncia altri 6 miliardi di aiuti

Guerra in Ucraina: Kiev ha usato missili a lungo raggio Atacms degli Stati Uniti