EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Ucraina, Zelensky ringrazia la comunità ebraica e annuncia: aperto a Kiev ufficio della Cpi

Zelensky riceve i rappresentanti religiosi ebraici
Zelensky riceve i rappresentanti religiosi ebraici Diritti d'autore HANDOUT/AFP
Diritti d'autore HANDOUT/AFP
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il presidente ucraino Volodymyr Zelenksy ha ringraziato la comunità ebraica in pellegrinaggio a Uman. La Corte penale internazionale ha aperto un nuovo ufficio a Kiev

PUBBLICITÀ

Più di 20mila fedeli ebrei hanno raggiunto Uman, nell'Ucraina centrale, per celebrare il Rosh Hashanah, il capodanno ebraico. Kiev aveva scoraggiato il pellegrinaggio, troppo rischioso a causa dell'invasione russa.

Zelensky ha ringraziato i rappresentanti religiosi per aver sostenuto il Paese e per aver raccontato al mondo intero la verità sull'invasione. Nel suo discorso ha poi menzionato l'apertura dell'Ufficio della Corte Penale Internazionale a Kiev, che investigherà sui crimini di guerra commessi nel Paese.

"La Corte penale internazionale ha aperto un ufficio in Ucraina, ed è il più grande fuori dall'Aia. Grazie a questa cooperazione, si avvicinail giorno della giustizia per l'Ucraina e per tutto il nostro popolo che ha sofferto per questa guerra. Giuste sentenza arriveranno per i criminali russi", ha detto Zelensky.

L'apertura dell'ufficio si tratta di un ulteriore passo verso la richiesta ucraina di istituire un tribunale speciale per i crimini commessi dal Cremlino, dopo l'emissione diun mandato d’arresto contro Vladimir Putin con l’accusa di aver deportato bambini ucraini in Russia, e l'apertura all'inizio di luglio di un ufficio internazionale incaricato specificamente di occuparsi della guerra in Ucraina.

Evacuare Kherson

e autorità ucraine hanno ordinato l'evacuazione dei civili nella regione di Kherson. Lo afferma su Telegram Alecander Prokudin, il capo dell'Amministrazione militare regionale.

"Il Consiglio di difesa regionale di Kherson ha deciso di evacuare obbligatoriamente le famiglie con bambini dagli insediamenti sotto il costante fuoco nemico", ha dichiarato Prokudin aggiungendo che "stiamo cambiando la durata del coprifuoco" che ora dura "dalle 20.00 alle 6.00".

Le autorità regionali stanno anche lavorando "per prevenire un collasso energetico nella regione e ci stiamo preparando per le emergenze nelle infrastrutture critiche". Il rischio è particolarmente sentito con l'arrivo dell'autunno e delle temperature fredde.

La visita negli Stati Uniti

Intanto il presidente ucraino si prepara al viaggio negli Stati Uniti, dove dopo l'Assemblea generale delle Nazioni Unite, verrà accolto da Joe Biden alla Casa Bianca e visiterà il Campidoglio. La notizia è stata riportata dall'agenzia Bloomberg

L'ultimo incontro tra i due alleati risale al G7 dello scorso maggio in Giappone.

Biden e Zelensky si sono incontrati l'ultima volta di persona in maggio in Giappone al G7.

Intanto portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha confermato che il presidente Vladimir Putin ha accettato l'invito del leader nordcoreano Kim Jong-un a recarsi in visita a Pyongyang. L'invito era arrivato durante la cena ufficiale avuta mercoledì scorso con il leader del Cremlino dopo il vertice tenuto al centro spaziale Vostochny nella regione russa dell'Amur.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Missili ATACMS: cosa sono e come possono cambiare la guerra in Ucraina

La Romania costruisce rifugi al confine con l'Ucraina

Guerra in Ucraina, il cardinale Zuppi atteso a Pechino come inviato di pace del Papa