EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Polemica francese sul divieto dell'abaya nelle scuole: "Ma non è un abito religioso"

Questo è l'abaya. (Parigi, 28.8.2023)
Questo è l'abaya. (Parigi, 28.8.2023) Diritti d'autore MIGUEL MEDINA/AFP or licensors
Diritti d'autore MIGUEL MEDINA/AFP or licensors
Di Cristiano TassinariEuronews - AFP
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Secondo il governo francese, negli ultimi due anni le violazioni della laicità nelle scuole in Francia sono aumentate del 120%. Per il leader del partito di sinistra "La France Insoumise", Jean-Luc Melénchon, si tratta di "una nuova, assurda e artificiale guerra di religione"

PUBBLICITÀ

Dopo le polemiche del velo, del burka e del burkini, in Francia ora è esploso il caso dell'abaya, tunica tradizionale indossata da molte donne musulmane durante l'estate.

Il ministro francese dell'Istruzione Gabriel Attal, qualche giorno fa, lo ha vietato ufficialmente nelle scuole pubbliche, che riprenderanno il 4 settembre, considerandolo un vistoso simbolo religioso, in uno Stato laico qual è la Francia.

Una ragazza che lo indossa spiega:
"Un abaya è un vestito per il caldo. Tutto qui! La gente vuole trasformarlo in un indumento religioso, ma in realtà non è affatto un indumento religioso! A casa, al mio paese, per esempio, non lo indossavo nemmeno un abaya. Qui, quando è estate e fa caldo, ne indosso uno".

Screenshot AFP Video
La ragazza con l'abaya ha preferito non farsi riprendere in volto.Screenshot AFP Video

Niente abaya nelle scuole: ci sono i favorevoli, i contrari e gli indifferenti. 

"Indossare l'abaya non è vietato per le strade in Francia, perciò questa è libertà. Ma se a scuola ci sono luoghi in cui dovrebbe essere vietato, allora sono favorevole", commenta Samir, un pensionato. 

Screenshot AFP Video
"Se a scuola ci sono luoghi nei quali vietare l'abaya, sono favorevole"...Screenshot AFP Video

Maya, impiegata nel campo della psicoterapia, scuote il capo.
"Pensavo che ci fossero questioni molto più importanti e rilevanti da affrontare in questo momento, come la difficile situazione degli ospedali, psichiatrici e non, delle scuole e della vita quotidiana per i francesi. Ci sono tante cose che non vanno bene".

Screenshot AFP Video
"Credo che ci siano cose più importanti..."Screenshot AFP Video

Violazioni alla laicità nelle scuole: +120%

Secondo il governo francese, negli ultimi due anni le violazioni della laicità nelle scuole in Francia sono aumentate del 120%. C'è chi dice che l'uso di questi e altri capi di abbigliamento abbia preso piede soprattutto grazie ai social network.

Per il leader del partito di sinistra "La France Insoumise", Jean-Luc Mélenchon, si tratta di "una nuova, assurda e artificiale guerra di religione". 

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Abaya, divieto confermato nelle scuole di Francia. Minacce di morte ad un provveditore agli studi

La Francia vieta l'abaya nelle scuole

Le saudite "combattono" l'abaya nero a colpi di make-up