EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Niger, delegazione dell'Ecowas e rappresentante dell'Onu alla ricerca di una soluzione pacifica

All rights reserved.
All rights reserved. Diritti d'autore Sam Mednick/Copyright 2023 The AP.
Diritti d'autore Sam Mednick/Copyright 2023 The AP.
Di Euronews Digital
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Migliaia di persone si sono schierate fuori dallo stadio di Niamey per registrarsi come combattenti volontari

PUBBLICITÀ

Una delegazione dell'Ecowas, Comunità economica degli Stati dell'Africa occidentale, è giunta in Niger per un ultimo sforzo diplomatico finalizzato al raggiungimento di una soluzione pacifica con i soldati ribelli, che hanno esautorato il presidente del Paese, Bazoum.

L'organizzazione si è detta ancora una volta pronta ad impegnarsi in un intervento armato e si è riunita nella capitale ghanese, Accra, per mettere a punto i dettagli di una potenziale operazione militare.

La delegazione della Comunità degli Stati africani è stata spalleggiata dal rappresentante speciale delle Nazioni Unite per l'Africa occidentale e il Sahel, Leonardo Santos Simao, arrivato anch'egli a dar manforte, nel tentativo di facilitare una soluzione alla crisi.

Nigerini arruolabili

Nel frattempo, migliaia di persone si sono schierate fuori dallo stadio di Niamey per registrarsi come combattenti volontari o aiutare con altre necessità, nel caso in cui la giunta nigerina richieda supporto contro un possibile intervento militare da parte dei Paesi dell'area.

"Voglio davvero sostenere i nostri militari - dice Abdoulaye Cissé, calciatore - motivo per cui sono stato coinvolto in questa lotta".

"Sono qui per il reclutamento per diventare un buon soldato per il mio Paese", afferma invece Ismail Hassan, volontario.

Anche Mali e Burkina Faso intimano di voler considerare un atto di guerra qualsiasi intervento militare in Niger.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Niger, i golpisti pronti a processare il presidente deposto Bazoum

Niger, "aperti a una soluzione diplomatica della crisi" dice il regime

Niger, le forze russe entrano nella stessa base militare delle truppe statunitensi