EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Tra Russia e Ucraina è guerra di droni. Kiev: "Colpiremo ancora"

Crescono gli attacchi con droni tra Russia e Ucraina
Crescono gli attacchi con droni tra Russia e Ucraina Diritti d'autore AP/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Diritti d'autore AP/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Di Gianluca Martucci
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Decine di droni sono stati abbattuti da Mosca, tre motovedette dirette a colpire tre navi mercantili russe sono state neutralizzate. A Kherson un medico muore dopo le bombe su un ospedale

PUBBLICITÀ

A Mosca c'è stupore e paura dopo il secondo attacco con droni avvenuto nel quartiere d'affari della capitale in meno di quarantotto ore. Altri due droni sono stati abbattuti nei distretti di Odintsovo e Narofominsk prima di raggiungere la capitale russa. Ora anche molti cittadini russi provano la paura delle bombe.

"Non voglio più venire qui a lavorare", dice Olga, spaventata dopo questo ulteriore attacco.

L'ufficio della presidenza ucraina ha dichiarato che aggressioni come queste avverranno "con maggiore frequenza". "Tutto ciò che accadrà in Russia è un preciso processo storico" condotto con "più droni non identificati, più crolli, più conflitti civili e più guerra", ha fatto sapere il consigliere presidenziale ucraino Mikhail Podolyak.

La quantità di droni kamikaze utilizzati da Russia e Ucraina per attaccare i loro rispettivi territori è in crescita. Il ministero della difesa russo ha dichiarato di averne abbattuti 21 nell'arco di una giornata nei territori occupati del territorio ucraino. 

E tre motovedette cariche di ordigni al largo della Crimea, annessa dal 2014 dalla Russia, sono state neutralizzate a 340 km a sud-ovest di Sebastopoli, il porto più importante della flotta russa nella penisola. Il Ministero della Difesa russo ha affermato che le tre piccole imbarcazioni erano dirette contro delle navi mercantili russe "in rotta verso lo Stretto del Bosforo".

Nelle aree calde del fronte le bombe cadute hanno causato altra morte e distruzione. Un giovane medico è morto a Kherson, nel Sud del Paese, dopo il bombardamento di un ospedale. A Kharkiv, a Nord, un drone kamikaze ha colpito un dormitorio.

Nella regione di Zaporizhzhia, a Sud, intanto, ricompare davanti alle telecamere il capo di Stato maggiore russo, Valery Gerasimov, nel corso di una visita a un accampamento. Nelle scorse settimane alcune indiscrezioni giornalistiche ipotizzavano una rimozione dal suo incarico come responsabile di quella che Mosca definisce ancora "operazione speciale in Ucraina".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Russia: espulso addetto militare ambasciata britannica, per Mosca è "persona non grata"

Russia: primo insediamento Putin dopo invasione Ucraina, presenti i rappresentanti di 6 Paesi Ue

Per la Russia il presidente ucraino Zelensky è un ricercato