EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Juventus fuori dall'Europa

Euronews
Euronews Diritti d'autore AP Photo/Gregorio Borgia
Diritti d'autore AP Photo/Gregorio Borgia
Di Alberto De Filippis
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La FC Juventus accetta la decisione della UEFA di rimuovere il club dalle competizioni europee per la prossima stagione (23/24)

PUBBLICITÀ

Il presidente, Gianluca Ferrero, "deplora" la decisione, resta "fermamente convinto della legittimità del nostro operato", ma ha deciso "di non appellare tale sentenza".

L'organo di controllo finanziario dei club UEFA (CFCB) ha ritenuto la Juventus colpevole di aver infranto le regole del fair play finanziario (FFP), in particolare fornendo informazioni fittizie sugli importi dei trasferimenti dei giocatori e sottostimando le spese e gli stipendi dei dipendenti, che avrebbero aumentato il capitale del club di 700 milioni di euro. La Juventus pagherà 20 milioni di euro di multa, ma 10 di questi solo nel caso in cui i conti annuali del club per i prossimi tre anni (23, 24, 25) non soddisfino i requisiti FFP.

In precedenza, nello stesso quadro di casi, la Juventus è stata spogliata di 10 punti nel campionato italiano e quindi  è arrivata 7a, finendo in Europa Conference League - terza importante competizione UEFA. Adesso, dopo la sentenza dell'Uefa, non va nemmeno lì.

Come detto, la dirigenza del club nega di fatto ogni illecito, ma accetta la sentenza per evitare ulteriori multe, interdizioni e sospensioni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Superlega: Uefa e Fifa violano il diritto europeo, secondo la Corte di Giustizia Ue

Caso Milan, indagini sulla proprietà e sulla vendita. Le difese del club, Elliott e RedBird

Al "Bronx" di Napoli la rinascita parte dalle case e dall'arte: salvo il murales di Maradona