EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Corea del Nord, armi in vetrina per il ministro della Difesa russo e per gli alti funzionari cinesi

Image
Image Diritti d'autore 朝鮮通信社/KCNA via KNS
Diritti d'autore 朝鮮通信社/KCNA via KNS
Di Michela Morsa
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Per la prima volta dopo la pandemia, Kim Jong-Un ha invitato a Pyongyang degli ospiti stranieri. La loro visita coincide con il 70° anniversario dell'armistizio della Guerra di Corea, celebrato come "Giorno della Vittoria" con una parata militare

PUBBLICITÀ

Con una vasta e orgogliosa esposizione di armi, il leader nordcoreano Kim Jong-Un ha mostrato al ministro della Difesa russo Sergei Shoigu, in visita a Pyongyang, "gli armamenti più nuovi e avanzati" della Repubblica Democratica Popolare di Corea. 

Tra questi, anche i missili a capacità nucleare, come gli Icbm recentemente testati che si dice abbiano una capacità di gittata tale da raggiungere gli Stati Uniti. 

Secondo i media statali, la visita è avvenuta mercoledì 26 luglio, un giorno prima del 70° anniversario dell'armistizio della Guerra di Corea, che pose fine all'aperta ostilità tra i due Paesi della penisola e viene celebrato come Giorno della Vittoria. 

Shoigu e una delegazione cinese di alto livello sono i primi ospiti stranieri (noti) della Corea del Nord dall'inizio della pandemia Covid-19. 

I funzionari russi e cinesi hanno partecipato anche alla parata militare su larga scala svoltasi giovedì sera per celebrare il Giorno della Vittoria. In piedi tra Shoigu e il membro dell'ufficio politico del Partito comunista cinese Li Hongzhong, Kim Jong-Un ha salutato con un sorriso e un "caloroso saluto di combattimento" la parata, durante la quale sono stati mostrati i nuovi armamenti. 

Almeno quattro nuovi droni militari hanno attraversato piazza Kim II Sung, mentre un altro ha sorvolato l'area. Migliaia di soldati hanno poi marciato dietro i potenti missili balistici intercontinentali, vietati dalle Nazioni Unite. E per la prima volta è apparso in pubblico anche il nuovo drone sottomarino nucleare d'attacco, chiamato "Haeil" (tsunami in coreano). 

Secondo quanto si apprende dai media statali, Kim Jong-Un non ha tenuto alcun discorso, mentre ha parlato il ministro della Difesa nordcoreano, Kang Sun Nam. Gli Stati Uniti, ha assicurato, non hanno alcuna possibilità di "sopravvivere nel caso in cui utilizzino armi nucleari contro la RPDC". Ha avvertito che qualsiasi tentativo di Washington di usare la forza armata contro la Corea del Nord provocherebbe "una crisi inimmaginabile e senza precedenti".

Nuova guerra fredda

Yangmo Ku, professore di scienze politiche all'Università di Norwich negli Stati Uniti, ha dichiarato all'Afp che la parata è un motore importante per "promuovere la legittimità del potere di Kim Jong-un e l'unità interna in questi tempi economicamente difficili".

Ma quest'anno, con la presenza di ospiti di alto rango provenienti da Russia e Cina, Pyongyang sta anche inviando agli Stati Uniti "un segnale: grazie al rafforzamento dei legami con Russia e Cina, la Corea del Nord è militarmente pronta ad affrontare le minacce strategiche dei suoi nemici".

"La presenza della Cina a una parata in cui la Corea del Nord esibisce missili a capacità nucleare solleva seri interrogativi sul sostegno di Pechino alle minacce di Pyongyang alla sicurezza globale", ha osservato Leif-Eric Easley, professore all'Università Ewha di Seul.

La visita di Shoigu è tanto più notevole se si considera che i ministri della Difesa russi non si sono più recati regolarmente a Pyongyang dal crollo dell'URSS, hanno dichiarato gli esperti all'Afp. 

Secondo Washington,Kim sostiene anche militarmente l'invasione dell'Ucraina da parte di Mosca, in particolare fornendo razzi e missili, cosa che Pyongyang nega.Il Presidente russo Vladimir Putin ha inviato un discorso, letto da Shoigu durante la sua visita, in cui ha elogiato la Corea del Nord per il suo "fermo sostegno all'operazione militare speciale contro l'Ucraina".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

"Putin ha già perso", parola dell'ambasciatore Usa a Bruxelles

Russia e Corea del Nord rafforzano la cooperazione, non solo militare

Corea del Nord: Le immagini delle sfarzose celebrazioni per l'arrivo di Putin