EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Traffico di migranti, dalla Turchia all'Europa: 14 arresti in Repubblica Ceca

La polizia Ceca arresta un sospetto
La polizia Ceca arresta un sospetto Diritti d'autore cleared
Diritti d'autore cleared
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La polizia Ceca ha arrestato 14 persone sospettate di appartenere a un gruppo criminale dedico al traffico di migranti. Dal 2021 avrebbero trasportato più di mille persone dalla Turchia

PUBBLICITÀ

Quattordici persone sono state arrestate in Repubblica Ceca con l'accusa di appartenere a un gruppo criminale dedito al traffico di migranti diretti in Europa dalla Turchia.

I sospetti, di cui tredici stranieri e uno di nazionalità ceca, informa la polizia, avrebbero trasportato almeno mille persone dal 2021, incassando almeno un milione di euro. In caso di condanna, i presunti trafficanti rischiano fino a sedici anni di carcere.

Secondo gli investigatori che hanno la maggior parte deli migranti entrati in Repubblica Ceca avrebbero usato il Paese come punto di transito verso altre destinazioni in Europa occidentale, evitando quindi di richiedere l'asilo.

A febbraio il governo di Praga aveva eliminao i controlli alla frontiera con la Slovacchia dopo una nuova ondata migratoria proveniente in larga parte dalla Siria.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania: 5 arresti per traffico di esseri umani

Repubblica Ceca, l'inflazione alle stelle spinge i cittadini a fare la spesa all'estero

Migranti, sbarcate a Lampedusa 249 persone in una notte