EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Manovre russe davanti alle coste NATO nel Baltico

Navi militari russe si esercitano lungo le coste del Baltico
Navi militari russe si esercitano lungo le coste del Baltico Diritti d'autore Sergei Grits/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Sergei Grits/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La Russia manovra la sua flotta marittima nel Baltico e nel Mar del Giappone e la NATO addestra i suoi soldati in Romania, insieme alle forze georgiane e moldave, paesi che sono in rapporti difficili con Mosca. Il cancelliere tedesco Scholz non teme incidenti

PUBBLICITÀ

La Marina russa mostra i muscoli nel Baltico, un mare sempre più dominato dai paesi costieri della NATO. Il ministero della Difesa russo ha diffuso le immagini dell'inizio "delle esercitazioni operative dei gruppi della flotta baltica ". Esercitazioni che vedono la partecipazione di 40 navi da guerra e più di 3.500 militari.

Mosca ha fatto sapere che la sua Marina sta effettuando manovre anche nelle acque del Mar del Giappone, Qui le forze sono anche piu ingenti con 60 navi da guerra e da rifornimento e più di 11.000 soldati.

L'addestramento NATO

E la Nato non è da meno in questo scenario di crescente tensione con la Russia,  alimentato dalla guerra in Ucraina. Infatti più di 10.000 soldati di 14 paesi alleati si stanno addestrando insieme in Romania. Tra questi ci sono la Moldavia e la Georgia, che non sono membri della NATO e hanno rapporti tesi con Mosca

L'ottimismo di Scholz

In un momento di particolare tensione internazionale è intervenuto con una dichiarazione ufficiale il cancelliere tedesco Olaf Scholz che dice di non temere incidenti: 

 "Non ho questa paura. Le forze del nostro campo agiranno con grande responsabilità", ha risposto  visitando la fregata Meklenburg-Vorpommern a Rostock. "Ovviamente con la manovra e le esercitazioni noi diamo un segnale: e cioè che abbiamo la forza di organizzare la difesa del paese e dell'Alleanza. E questo è quello che viene compreso".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Una "bomba a orologeria": le munizioni inesplose stanno avvelenando il Mar Baltico

Tutti parlano di Wagner, ma chi sono gli altri mercenari della Russia?

Al via la più grande esercitazione aerea della Nato