EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Aumenta il lavoro del boia

Carcere di massima sicurezza
Carcere di massima sicurezza Diritti d'autore -/MTI/MTI
Diritti d'autore -/MTI/MTI
Di euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Impennata di esecuzioni capitali in tutto il mondo tanto da toccare il record degli ultimi cinque anni. Sono 883 le persone giustiziate in 20 paesi con un aumento pari al 53% rispetto al 2021

PUBBLICITÀ

Secondo Amnesty International ben 883 persone sono state giustiziate in 20 paesi lo scorso anno. Il boia ha eliminato 18 condannati negli Stati Uniti , 24 in Egitto, 196 in Arabia Saudita, più di 576 in Iran mentre in Cina le condanne a morte si calcolano in migliaia.

Riprendono le esecuzioni in alcuni paesi

Amnesty International ha anche sottolineato che non solo il numero delle esecuzioni sta aumentando, ma alcuni paesi hanno ripreso la pratica della pena capitale come Afghanistan, Kuwait, Myanmar, Palestina e Singapore. Quasi il 40% di tutte le esecuzioni dipendono da reati legati alla droga. 

Spaventa il caso dell' Iran che ha aumentato le esecuzioni capitali per “diffondere  il terrore”: le esecuzioni sono cresciute del 75% nel 2022, con almeno 582 persone condannate a morte tra i manifestanti. La cifra è stata la più alta dal 2015, secondo Iran Human Rights (IHR) e Together Against the Death Penalty (ECPM). Il loro rapporto si basa sia su annunci ufficiali che su fonti interne all’Iran. La maggior parte delle persone giustiziate è stata condannata per omicidio o droga ma a dicembre sono stati impiccati due manifestanti.

Una flebile speranza

Unica consolazione il Kazakistan e la Sierra Leone che hanno abolito la pena di morte. Peraltro Amnesty afferma che con 125 Stati membri delle Nazioni Unite che chiedono una moratoria sulle esecuzioni, c'è la speranza che la pena di morte sparisca dal pianeta ma non avverrà da domani.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: esce 'The Phantom', documentario contro la pena di morte

Pena di morte, esecuzioni crollate nel 2020: mai così basse in un decennio

La Cina donerà due panda all'Australia: l'annuncio di Li Qiang in visita allo zoo di Adelaide