In Ucraina la Russia pensa a depotenziare la controffensiva di Kiev

La Russia attacca le capacità militari ucraine in vista dell'attesa controffensiva di Kiev
La Russia attacca le capacità militari ucraine in vista dell'attesa controffensiva di Kiev Diritti d'autore Lyon
Di Sasha Vakulina
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Mosca prende di mira presunte "strutture militari" che servono alla controffensiva di Kiev, ma secondo l'Istituto per lo studio della guerra gli attacchi sono inefficaci

PUBBLICITÀ

I droni e i missili russi colpiscono ancora, ma con attacchi regolari e limitati a presunte strutture industriali e logistiche dell'esercito ucraino nelle aree più interne.

Secondo l'Istituto per lo studio della guerra (Isw) la regolarità con cui sta avvenendo questo tipo di offensive determina l'esistenza di una nuova campagna militare del comando militare russo in Ucraina, volta a depotenziare le capacità ucraine di condurre una controffensiva nel breve termine.

Gli obiettivi circoscritti e la natura limitata di questa campagna indicano, secondo il think tank, che le forze russe sono fortemente preoccupate delle potenzialità dell'esercito ucraino di lanciare operazioni di controffensiva. La ridotta efficacia di questi attacchi tuttavia non sembra limitare in modo significativo le capacità ucraine di un'iniziativa su larga scala.

Domenica i soldati ucraini hanno continuato a contrattaccare intorno a Bakhmut. Il vice ministro della Difesa ucraino Hanna Malyar ha informato che le forze ucraine hanno catturato oltre 10 posizioni russe nella periferia settentrionale e meridionale della città.

Il portavoce del gruppo delle forze orientali ucraine, il colonnello Serhiy Cherevaty, ha sottolineato che l'obiettivo principale a Bakhmut è distruggere le aree di concentramento russe e circondare la città, non condurre assalti frontali.

Ma il ministero della Difesa russo smentisce, e afferma invece che "non c'è stato alcuno sconvolgimento tra i reparti di difesa delle forze russe", sebbene confermi d'altra parte la presenza di "massicci tentativi dell'avversario di sfondare a Nord e Sud della città".

Secondo l'Istituto per lo studio della guerra il Ministero della Difesa russo è impegnato, sul campo della propaganda, a distrarre dagli attacchi riusciti di successo delle truppe ucraine vicino a Bakhmut, elogiando invece gli sforzi dei propri uomini.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina, Mosca dichiara agente straniero un giornalista della Bbc

Guerra in Ucraina, Putin: "Colpire impianti energetici per influenzare industria ucraina"

Ucraina, la Russia colpisce diverse centrali elettriche: Zelensky, ci servono difese aeree