EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Attacco di droni ucraino a un deposito di munizioni russo, persone cosrette a evacuare

Soldati russi sparano da un lanciarazzi multiplo semovente BM-21 'Grad' da 122 mm in una località non rivelata dell'Ucraina, 1 luglio 2024
Soldati russi sparano da un lanciarazzi multiplo semovente BM-21 'Grad' da 122 mm in una località non rivelata dell'Ucraina, 1 luglio 2024 Diritti d'autore AP/Russian Defense Ministry Press Service
Diritti d'autore AP/Russian Defense Ministry Press Service
Di Euronews Agenzie:  AP
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Questo articolo è stato pubblicato originariamente in inglese

Un funzionario della sicurezza ucraina ha dichiarato che è stato colpito un magazzino di munizioni nel villaggio di Serhiivka, nella regione russa di Voronezh

PUBBLICITÀ

Un villaggio in una regione di confine della Russia occidentale è stato evacuato domenica a seguito di una serie di esplosioni, causate da detriti di un drone ucraino abbattuto che ha incendiato un magazzino di munizioni. Lo riportano funzionari locali e i servizi di emergenza russi.

I filmati dei social media sembravano mostrare nuvole di fumo nero nella regione di Voronezh, mentre si sentivano forti esplosioni in successione.

Il governatore Aleksandr Gusev ha dichiarato che la caduta di rottami ha innescato la "detonazione di oggetti esplosivi".

Non sono state segnalate vittime, ma i residenti di un villaggio vicino nel distretto di Podgorensky sono stati evacuati. Anche le strade sono state chiuse e i servizi di emergenza, i militari e i funzionari governativi hanno dato supporto ai residenti.

"Il nemico immagazzinava missili superficie-superficie e superficie-aria, proiettili per carri armati e artiglieria e scatole di cartucce per armi da fuoco", ha detto affermato un funzionario della sicurezza ucraina, che ha parlato a condizione di anonimato perché non era autorizzato a fornire informazioni ai media.

"È da questo magazzino che gli occupanti forniscono munizioni alle loro truppe in Ucraina".

Il funzionario ha anche affermato che il servizio di sicurezza di Stato ucraino è dietro l'attacco di un drone a un deposito di petrolio nella regione russa di Krasnodar, avvenuto il giorno precedente.

Il Segretario di Stato per la Difesa del Regno Unito, John Healey, al centro a destra, incontra il Presidente ucraino Volodymyr Zelensky a Odessa, 7 luglio 2024
Il Segretario di Stato per la Difesa del Regno Unito, John Healey, al centro a destra, incontra il Presidente ucraino Volodymyr Zelensky a Odessa, 7 luglio 2024AS1 Leah Jones/UK MOD © Crown copyright 2024

I servizi di emergenza russi hanno riferito che la caduta di detriti di un drone ha innescato un incendio nel sito, che è stato spento domenica mattina.

Il Ministero della Difesa russo non ha parlato di nessuno dei due attacchi nel suo briefing mattutino, ma ha detto che i sistemi di difesa aerea hanno distrutto un drone ucraino sopra la regione di Belgorod.

Gli attacchi arrivano dopo che giovedì un portavoce militare ucraino ha dichiarato che le truppe di Kiev si erano ritirate da un quartiere alla periferia di Chasiv Yar, una città strategicamente importante nella regione di Donetsk, ridotta in macerie da un mese di assalto.

Le forze russe hanno cercato per mesi di guadagnare terreno nell'est industriale dell'Ucraina, nel tentativo apparente di stremare il nemico in una guerra di logoramento.

In un'inchiesta congiunta pubblicata venerdì, le testate giornalistiche indipendenti russe Meduza e Mediazona hanno riferito che l'esercito di Mosca stava perdendo ogni giorno tra i 200 e i 250 soldati nell'assalto in Ucraina.

Secondo gli analisti militari, la caduta di Chasiv Yar potrebbe anche compromettere le vie di rifornimento ucraine e mettere in pericolo le città vicine, avvicinando la Russia al suo obiettivo dichiarato di conquistare l'intera regione di Donetsk.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina, in costruzione la prima scuola sotterranea di Zaporizhzhia

Ucraina, altri sette morti a Donetsk. La Nato pronta a un "piano ponte" per l'adesione di Kiev

Ucraina, attacco russo colpisce l'ospedale pediatrico Okhmatdyt a Kiev