Ucraina, allarme aereo in tutto il Paese

L'Ucraina è colpita da una pioggia di missili russi questa mattina.
L'Ucraina è colpita da una pioggia di missili russi questa mattina. Diritti d'autore Evgeniy Maloletka/Copyright 2020 The AP. All rights reserved
Di Euronews con Ansa
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Almeno 120 missili russi hanno colpito le principali città ucraine, causando blackout in diverse zone del Paese.

PUBBLICITÀ

Oltre 120 missili russi sono stati lanciati questa mattina sulle città ucraine, "per distruggere infrastrutture critiche e uccidere civili in massa". Lo afferma in un tweet il consigliere presidenziale ucraino Mykhailo Podolyak.

Esplosioni vengono segnalate dai governatori e dai sindaci di tutte le principali città del Paese: Kiev, Leopoli, Kharkiv, Odessa, Sumy. I missili sembrano avere causato anche interruzioni di corrente nelle regioni di Odessa, Dnipropetrovsk e Kryvyi Rih.

L'amministrazione della regione di Kiev ha annunciato che il sistema di difesa aerea è stato attivato per intercettare parte dei missili. Diverse fonti segnalano esplosioni nella capitale.

Quello di questa mattina è solo l'ultimo di una serie di attacchi mirati della Russia, volti a distruggere o danneggiare le infrastrutture ucraine, soprattutto quelle energetiche.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina: attacchi alle infrastrutture energetiche e alle zone residenziali

Guerra in Ucraina: Berlino invia Patriot a Kiev, aumentano i bambini uccisi negli attacchi

Guerra in Ucraina, Mosca dichiara agente straniero un giornalista della Bbc