EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Grecia, nuovi sbarchi sull'isola di Citèra

frame
frame Diritti d'autore frame
Diritti d'autore frame
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In 48 ore arrivati quasi 400 migranti

PUBBLICITÀ

Poco meno di quattrocento migranti sono arrivati nelle ultime 48 ore sull'isola greca di Citèra, provenienti dalle coste settentrionali dell'Africa.

Cinque presunti scafisti, tre turchi e due russi, sono stati arrestati con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

Primi ad arrivare i 97 a bordo di un veliero arenatosi su una secca; tutti sono afghani e tra di loro anche bambini tra i 3 e i 12 anni.

Poche ore dopo è toccato a una piccola imbarcazione con 46 uomini, sei donne e 21 minori, seguita da ll'arrivo di un catamarano con altre 67 persone di diverse nazionalità.

Le autorità dell'isola hanno disposto il trasferimento dei migranti nel campeggio comunale di Kapsali, rimasto chiuso dalla fine dell'estate scorsa, in attesa di decidere il loro eventuale trasferimento ad altre strutture.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Oltre 1.000 migranti soccorsi nel Mediterraneo, accordo con la Libia al rinnovo

Arrestato in Italia il boss della mafia turca Baris Boyun accusato di terrorismo

Piano Ruanda, l'Austria elogia il Regno Unito: insieme per modificare il sistema legale europeo