This content is not available in your region

L'Ucraina vede bene le sue ferite con l'arretramento dell'esercito di Mosca

Access to the comments Commenti
Di euronews e ansa
euronews_icons_loading
Ucraino
Ucraino   -   Diritti d'autore  Vadim Ghirda/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved.

Con la riconquista delle zone attorno a Kiev da parte delle truppe ucraine il Paese comincia a vedere bene le sue ferite e il livello di distruzione dovuto ai combattimenti per esempio in aree come quella di Irpin. Sono pochi gli edifici risparmiati dalla guerra. La devastazione regna in molte delle zone che da Kiev si allungano verso le aree orientali. L'aeroporto militare di Kiev è sostanzialmente distrutto con una serie di carcasse di aeromobili rimaste inerti sulle piste.

La prudenza di Kiev

Le autorità ucraine esortano alla prudenza prima di cantare vittoria, tuttavia l'oblast di Kiev sta gradualmente tornando sotto il controllo nazionale. Intanto il presidente Zelensky si aspetta un aumento degli attacchi a est.

Nell'est del nostro Paese la situazione resta molto critica. Le truppe russe si stanno concentrando nel Donbass, in direzione di Kharkiv. Si preparano per nuovi potenti attacchi. Noi stiamo pianificando una difesa ancora più attiva adoperando tutte le risorse sia interne che esterne
sostiene Zelensky

Roberta Metsola a Kiev

La presidente del Parlamento europeo è stata la prima funzionaria dell'UE a mettere piede in Ucraina dallo scoppio della guerra, intervenendo alla Verchovna Rada il parlamento monocamerale ucraino riunito in seduta straordinaria . Il messaggio dell'Europa è chiaro.

Cari amici ucraini, presto vi aiuteremo a ricostruire le vostre città e paesi. Continueremo a prenderci cura delle vostre famiglie che sono state costrette a fuggire, fino al loro sicuro ritorno (...) Sono qui oggi come rappresentante del Parlamento europeo dei Popoli d'Europa per dirvi questo: noi Siamo con voi!
Roberta Metsola
Presidente del Parlamento europeo

"Un atto coraggioso! Grazie per la visita. Questo è un messaggio importante per il mondo", commenta il giovane deputato Roman Hryshchuk, che, come il presidente Volodymyr Zelensky, ormai due vite fa era attore comico.

La distruzione di Kharkiv

A Kharkiv gli scontri sono incessanti come in molti altri fronti e le infrastrutture del paese sono state gravemente danneggiate. Cresce intanto il supporto militare dell'Occidente: trecento milioni di dollari di ulteriori aiuti militari per l'Ucraina. Il Pentagono ha disposto un nuovo sostegno a favore di Kiev per rafforzare le difese durante l'invasione russa. In particolare nel pacchetto di aiuti sono compresi missili guidati da laser, droni 'kamikaze' Switchblade (con testate esplosive) e droni leggeri di tipo Puma (da ricognizione). L'amministrazione Biden, inoltre, lavorerà con gli alleati per trasferire agli ucraini tank di fabbricazione sovietica da impiegare nel Donbass: lo scrive il New York Times, citando un ufficiale americano e sottolineando che è la prima volta che gli Usa inviano carri armati in Ucraina dall'inizio della guerra.

L'allarme continua

Nella notte le sirene dell'allarme aereo hanno risuonato in tutte le principali città ucraine, da Kiev a Odessa. Quest'ultima città venerdì sera è stata raggiunta da tre missili balistici, intercettati dalla contraerea. Bombardamenti anche nelle regioni di Poltava e di Lugansk, dove sono state colpite da missili infrastrutture e zone residenziali. I soccorsi sono sul posto, non si hanno notizie per il momento di vittime o feriti. La situazione più difficile resta quella di Mariupol, nel sud del Paese, ormai da settimane assediata dalle forze russe. Secondo Zelensky almeno 5.000 persone sono state uccise nella città "martire" e sono in corso trattative per la rimozione dei corpi dalle strade. Si stima - ha aggiunto - che "circa 170.000 persone stiano ancora lì ad affrontare la carenza di cibo, acqua e elettricità: la Croce Rossa ha affermato che una squadra diretta in città per un'evacuazione ha dovuto tornare indietro venerdì in quanto le condizioni hanno reso impossibile procedere, un altro tentativo verrà effettuato sabato".