This content is not available in your region

Papa Francesco rientra a Roma, concluso il 35esimo viaggio apostolico

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Papa Francesco rientra a Roma, concluso il 35esimo viaggio apostolico
Diritti d'autore  Louisa Gouliamaki/AFP or licensors

Ultimo giorno in Grecia per Papa Francesco, che conclude una storica visita di tre giorni caratterizzata dai suoi appelli per una migliore integrazione dei migranti in Europa.

Dopo l'incontro con i giovani in una scuola cattolica, il Papa ha concluso il suo 35esimo viaggio apostolico per rientrare a Roma.

Al campo di Mavrovouni, in riva al mare, tra i prefabbricati bianchi delle Nazioni Unite e transenne improvvisate ma non necessarie, i profughi accolgono composti la benedizione del Pontefice.

Nel 2016, il Papa aveva già visitato un campo di migranti a Lesbo, quello di Moria, quando l'isola era la principale porta d'ingresso per i migranti in Europa, portando con sé al rientro 12 profughi siriani.

Yorgos Karahalis/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
AP PhotoYorgos Karahalis/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved

**Bergoglio **ha condannato fermamente lo scarica barile sulle questioni legate ai fenomeni migratori. Un concetto netto e mirato quello espresso dal pontefice che è tornato per la seconda volta in pochi mesi nell’isola di Lesbo per incontrare i rifugiati bloccati nei campi profughi e per ribadire che la costruzione di barriere non è la soluzione al problema.

"Non si voltino le spalle alla realtà - ha ribadito il Papa - finisca il continuo rimbalzo di responsabilità, non si deleghi sempre ad altri la questione migratoria, come se a nessuno importasse e fosse solo un inutile peso che qualcuno è costretto a sobbarcarsi".

"L'arrivo del Papa è una benedizione per noi - dice una donna - abbiamo molti problemi qui, come rifugiati. molte sofferenze. Io sono vulnerabile, non ho documenti, sono qui con la mia famiglia. Siamo abbandonati".