This content is not available in your region

Il sangue delle donne al Colosseo, Parigi, Sarajevo...

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
Il sangue delle donne al Colosseo, Parigi, Sarajevo...
Diritti d'autore  Bob Edme/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved

Donne famose ritratte come se qualcuno le avesse pestate: "Lo aveva denunciato ma è stata uccisa lo stesso", è la frase di rito che accompagna la cronaca nera dei femminicidi, È la denuncia dell'artista italiano aleXandro Palombo che ha ritratto Ursula von der Leyen, Kate Middleton, Kamala Harris, Christine Lagarde e non solo con i volti tumefatti. La Piazza del Municipio a Los Alcázares (Spagna) è il luogo dove l'artista italiano lancia la sua ultima campagna, nella Giornata Internazionale per eliminare la violenza contro le Donne.

Anche a Parigi una piazza a difesa delle donne

Parigi evoca la strage nascosta e sempre più agghiacciante con una piazza dedicata alle donne. "In questo modo il dibattito sul femminicidio e la violenza domestica inizia a essere messo in pubblico, per così dire. Finché l'opinione pubblica nella sua stragrande maggioranza non avrà imparato da questo dibattito, obbligando i governi a cambiare ciò che è attualmente in atto, nulla cambierà. Quindi questo è un passaggio indispensabile": spiega Christine Launois, membro dell'Unione delle famiglie vittime dei femminicidi.

A Sarajevo

Anche a Sarajevo 40 paia di scarpe rosse, collocate in piazza nell'ambito di una manifestazione pubblica, rappresentano il numero di donne uccise in Bosnia-Erzegovina dal 2019 al 2021. Sembra che non ci siano paesi occidentali dove la violenza domestica non colpisca duro.

Il Colosseo rosso sangue

E il Colosseo a Roma si accende di rosso con i tanti, troppi nomi delle donne che sono state uccise da coloro che dovevano almeno rispettarle.