EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Markus Söder, il "non candidato"

Markus Söder, il "non candidato"
Diritti d'autore آسیوشیتد پرس
Diritti d'autore آسیوشیتد پرس
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Markus Söder puntava dall'inizio a essere il successore di Angela Merkel. Ma non è andata così

PUBBLICITÀ

Markus Söder puntava dall'inizio a essere il successore di Angela Merkel. Durante la crisi del coronavirus, il leader cinquantaquattrenne della Csu e la cancelliera si sono incontrati diverse volte.

A Berlino, Merkel e Söder si sono presentati entrambi accanto ad Armin Laschet, il candidato CDU/CSU alla cancelleria, per sostenerlo. Il presidente bavarese ne ha approfittato per ringraziare coloro che si erano espressi a favore della sua candidatura

Lotta senza quartiere contro il virus

In Baviera, dove è stato registrato il primissimo caso di Covid in Germania, Söder ha spesso preso l'iniziativa nella lotta contro il virus, ed è stato criticato dai presidenti degli altri länder per aver preso decisioni da solo. Di recente è entrato in una disputa con i suoi compagni di coalizione, perché il suo vice Hubert Aiwanger dei Liberi elettori aveva rifiutato di vaccinarsi contro il coronavirus.

2 metri di sicurezza di sé

Dall'alto del suo metro e 94, Söder sa come troneggiare e mettersi in mostra, molto meglio di Armin Laschet o del candidato dell'Spd Olaf Scholz. E non nasconde il suo sentimento di superiorità nemmeno quando parla del suo land: "La Baviera e Berlino sono un po' come New York e la California.

La Baviera è la California della Germania
Markus Söder
Ministro presidente della Baviera

Come New York, Berlino è frenetica, rumorosa. Interessante, ma in qualche modo molto intensa, e se ci resti per troppo tempo, diventa estenuante. Noi siamo più come la California: clima migliore, alta tecnologia e un diverso equilibrio tra lavoro e vita privata, la metterei così. La Baviera è la California della Germania".

Söder, che si è anche dato ultimamente una riverniciata di verde, continua a considerarsi il migliore possibile successore di Merkel e a puntare a Berlino. Ma per il leader bavarese venuto da Norimberga, anche la sua regione è un bel posto dove vivere.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Annalena Baerbock, il salto dal trampolino alla candidatura alla cancelleria

Germania, CDU dà il via ufficiale alla campagna elettorale

Berlino torna alle urne, replicate le elezioni del 2021: troppe carenze nei seggi