Tokyo 2020: Italia d'oro con Jacobs (100m) e Tamberi (salto in alto)

Marcell Jacobs è il primo italiano a conquistare l'oro olimpico nei 100 metri
Marcell Jacobs è il primo italiano a conquistare l'oro olimpico nei 100 metri Diritti d'autore INA FASSBENDER/AFP or licensors
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Storica doppietta azzurra nel giro di pochi minuti

PUBBLICITÀ

Storica doppietta azzurra a Tokyo 2020. Marcell Jacobs ha conquistato l'oro nei 100 metri, stabilendo il nuovo record europeo (9"80), mentre Gianmarco Tamberi ha vinto la gara di salto in alto (2.37), a pari merito con il qatarino Barshim.

Una giornata leggedaria per lo sport italiano, che prima di oggi non aveva mai avuto nessun atleta al via nella finale dei 100, considerata la gara regina dell'atletica assieme alla maratona. Jacobs era già stato protagonista nelle batterie, dove aveva stabilito il nuovo record italiano (9"96), ma si è superato questa domenica, stabilendo prima il nuovo record europeo in semifinale (9"84), e poi ritoccandolo in finale, dove ha avuto la meglio sullo statunitense Fred Kerley (9"84) e sul canadese Andre De Grasse (9"89).

Dopo aver tagliato il traguardo Jacobs ha festeggiato la vittoria assieme a Tamberi, che aveva vinto l'oro nel salto in alto pochi minuti prima. Una vittoria arrivata di comune accordo con Barshim: entrambi avevano chiuso la gara in perfetta parità, dopo i tre errori a 2.39, e dopo una rapida consultazione hanno scelto di condividere la vittoria. Bronzo al bielorusso Maksim Nedasekau, campione europeo dei 60 metri indoor.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sydney, attacco con coltello in una chiesa: feriti diversi fedeli e il vescovo, nessuna vittima

Le notizie del giorno | 15 aprile - Pomeridiane

Le notizie del giorno | 12 aprile - Serale