ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Cannes: Wes Anderson conquista il pubblico con "The French Dispatch"

euronews_icons_loading
Cannes: Wes Anderson conquista il pubblico con "The French Dispatch"
Diritti d'autore  euronews
Di Debora Gandini
Dimensioni di testo Aa Aa

Doveva essere il film d'apertura di Cannes 2020. Invece è in concorso quest’anno sulla Croisette. Uno delle pellicole più attese: “The French Dispatch of the Liberty, Kansas Evening Sun" il nuovo lavoro di Wes Anderson.

Sul red carpet della 74esima edizione del Festival il cast stellare al completo o quasi: Owen Wilson, Benicio Del Toro, Tilda Swintom, Willem Dafoe, Edward Norton, Anjelica Huston, Elisabeth Moss, Timothe'e Chalamet, Le'a Seydoux, Adrien Brody, Christopher Waltz, e Frances McDormand.

Nove minuti di standing ovation. Questo il responso del pubblico alla prima mondiale. Il regista statunitense Anderson ha portato sul grande schermo un piccolo universo extratemporale.

"The French Dispatch" racconta di uno stravagante americano che dal Kansas si trasferisce in Francia dove fonda una rivista settimanale dedicata a un bizzarro mix di critiche gastronomiche, lifestyle, viaggi e vicende criminali. Tre episodi pittoreschi, uno per ognuno degli articoli che compongono l'ultimo numero del supplemento prima che il direttore lasci la scena.

Secondo i critici il film sarebbe una dedica di Anderson al mondo dell’informazione. The French Dispatch sarà nelle sale italiane a partire dall’11 novembre.